fbpx
 
politica

Provincia “Porta d’Italia”, la Califano attacca: “Baccini invece di fare tutto alla chetichella senta i cittadini di Fiumicino”

Provincia “Porta d’Italia”, la Califano attacca: “Baccini invece di fare tutto alla chetichella senta i cittadini di Fiumicino” –

Da Regione Lazio 24,5 milioni per asili pubblici e privati
Provincia “Porta d’Italia”, la Califano attacca: “Baccini invece di fare tutto alla chetichella senta i cittadini di Fiumicino”

“Con un atto di arroganza senza limiti, quasi si sentisse un Re con poteri illimitati, il sindaco di Fiumicino Mario Baccini ha deciso di farsi una Provincia per sé. Dove poter fare il bello e il cattivo tempo. Chiamandola ‘Porta d’Italia’.”

Così dal proprio profilo Instagram la consigliera regionale Lazio PD Michela Califano, che dichiara inoltre:

“E chi se ne importa se staccarsi dalla Città Metropolitana di Roma Capitale sarà una fregatura che ricadrà su di voi cari cittadini di Fiumicino e cari cittadini di quei dei Comuni Baccini sta provando a convincere e rischiano di cadere in questa trappola.

Sfido il primo cittadino di Fiumicino: perché invece di fare tutto alla chetichella, portando una delibera già fatta in consiglio comunale, non chiede ai cittadini di Fiumicino cosa ne pensano? Perché non indice un referendum?

Perché non dice che la storia dell’ospedale è una farsa e che, se proprio dovesse cadere dal cielo, il posto più indicato non sarebbe certo Fiumicino ma un altro Comune?

Perché non dice che oggi Fiumicino gode della peculiarità della Città Metropolitana di Roma Capitale ottenendo fondi che in un’altra Provincia si sognerebbe?

Perché non dice che una Provincia autonoma significherebbe ospitare una discarica e un termovalorizzatore?

Il sindaco Baccini dovrebbe convocare i sindaci dei comuni limitrofi mettendo sul tavolo idee serie e percorribili, non proponendo piccole ‘leghe’ che non hanno riscosso alcun interesse. Lavorando per valorizzare sempre di più un territorio straordinario. Portando a questo territorio la propria prospettiva. Rispondendo alle sfide attuali sapendo guardare al futuro e non tornando al Medioevo dei piccoli Comuni.”

Link video: https://www.instagram.com/reel/C3pbxB7ImRf/?igsh=MXg4ajJleTQzeWIxZg%3D%3D

Post correlati
Cittàpolitica

Giuseppe Zito: “Chi esce dal Gruppo Consiliare del PD esce anche dal Partito”

Cittàpolitica

Rocco Maugliani: "Travaglia fuori dal gruppo consiliare del PD Cerveteri e di conseguenza dal nostro partito"

CittàNotiziepolitica

Cerveteri, Travaglia e di Cola lasciano il gruppo consiliare PD. Il Presidente del Consiglio: "Divergenze a livello locale e centrale"

CittàCronacapolitica

Giunta Lazio approva programma valorizzazione Castello di Santa Severa 

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.