fbpx
AttualitàCittà

Prevenzione Covid, sanificazione ambientale obbligatoria per la riapertura delle attività commerciali

309 Condivisioni

Sanificare le superfici a contatto e rendere salubri gli ambienti è indispensabile per garantire la sicurezza delle aree produttive e aperte al pubblico. Previste detrazioni per gli interventi. Cosa ne pensano i professionisti del settore.

igienizzazione sanificazione ambientale

Si ringrazia per la collaborazione Alessandro Massini Cherubini, Direttore Tecnico di Compagnia Generale Lavori, ditta operante nel settore della sanificazione ambientale.

Via alla fase di riapertura del Paese, ma con l’obbligo di sanificare gli ambienti di lavoro.

Pulizia, disinfezione e sanificazione (in alcuni casi anche sterilizzazione) sono le attività indispensabili obbligatorie per tutte le aziende che si apprestano a tornare operative dopo il lockdown del Covid-19.

Tutt’altro che una cosa semplice, stando a quanto prescrive la normativa attualmente vigente, ben lontana dalle quotidiane pulizie che di norma avvengono nei locali aperti al pubblico.

Baraonda si è rivolta a Alessandro Massini Cherubini, responsabile della ditta “Compagnia Generale Lavori”, da 33 anni nel settore dei servizi, tra i quali la sanificazione ambientale. 

igienizzazione sanificazione ambientale

Pulizia, disinfezione e sanificazione ambientale obbligatori sul posto di lavoro

Alessandro Massini Cherubini: «A livello normativo, per ciò che riguarda la prevenzione, c’è un’attenzione molto particolare sul tema della salubrità degli ambienti di lavoro e di qualsiasi altro ambiente aperto al pubblico. Igiene degli ambienti e qualità dell’aria sono sempre imprescindibili, ma ancora di più in un momento come questo».

«Il titolare di una attività, piccola o grande che sia, ha una precisa responsabilità non soltanto nei confronti dei propri dipendenti ma anche di tutti i frequentatori. Una responsabilità forse difficile da inquadrare in contesto giuridico, ma chiarissima sul piano morale, perché il rischio di contagio ci coinvolge tutti in prima persona. La sanificazione va fatta in modo professionale e continuativo, perché soltanto con precise azioni di pulizia e disinfezione dei locali si può esser sicuri di lasciare il Covid-19 fuori dalla porta».

Tutte le aziende devono assicurare la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni. Cosa significa?

Alessandro Massini Cherubini: «Ben diverso è parlare di pulizie e di sanificazione ambientale, ovvero di quel complesso di interventi mirati, fatti con tecniche e prodotti specifici, che garantiscono la salubrità dei locali e dell’aria. Si deve considerare che va garantita la pulizia, alla fine di ogni turno di lavoro, anche due volte al giorno, e la sanificazione periodica, di qualsiasi superficie a contatto all’interno di ogni ufficio e reparto produttivo. Questo deve avvenire esclusivamente con detergenti, igienizzanti, disinfettanti in linea con quanto indica il Ministero della Salute».

«È indubbio che tutti gli obblighi vanno rispettati, ma è altrettanto comprensibile che senza il supporto di una Ditta Specializzata non tutti possono garantire quanto richiesto dalle norme. Compagnia Generale Lavori per esempio, certifica l’esecuzione di ogni intervento e rilascia al cliente una Dichiarazione di avvenuta Disinfezione e Sanificazione a firma del direttore tecnico, ove vengono riportati tutti i dati dell’intervento, i prodotti  le tecnologie applicate.

compagnia generale lavori

A livello fiscale, sono previste detrazioni per gli interventi di pulizia, disinfezione e sanificazione ambientale?

«Dal punto di vista meramente commerciale affidarsi ad una azienda potrebbe essere conveniente, Vi chiedo: entrereste più volentieri in un luogo ove all’ingresso si trova ben esposta una dichiarazione di sanificazione rilasciata da una ditta specializzata o dove non si legge nulla in merito alla sanificazione? Tra l’altro la normativa anti covid-19 al fine di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro e l’acquisto di D.P.I. prevede per il 2020 un credito di imposta nella misura del 50% per le spese sostenute fino ad un massimo di 20mila euro».

Pulizia, disinfezione e sanificazione ambientale. Quali sono le differenze?

igienizzazione sanificazione ambientale COMPAGNIA GENERALE LAVORI

Alessandro Massini Cherubini: «La sanificazione ambientale ripristina la salubrità degli ambienti. Possiamo definirla come l’insieme dei processi di pulizia e disinfezione delle aree e delle superfici a contatto, compresi il mantenimento della qualità dell’aria e dell’acqua. La disinfezione è la fase più specialistica e professionale nei cicli di sanificazione e deve garantire l’eliminazione di germi, batteri, virus, spore, muffe ed agenti infettanti in genere. Per fare questo, le ditte specializzate come la nostra operano con apparecchiature certificate e presidi medico-chirurgici riconosciuti dal Ministero. A secondo dei casi si applicano specifici protocolli che prevedono l’uso di Presidi Medici Chirurgici, perossido di idrogeno, ipoclorito di sodio e soluzioni alcooliche che vengono diffuse con tecniche specifiche».

«Noi, come professionisti del settore, consigliamo vivamente a tutte le aziende, e mi riferisco ad ogni tipologia di attività, ufficio o stabilimento produttivo, compreso il grande settore della ristorazione, di intervenire con una Ditta certificata per la sanificazione straordinaria pre apertura, e di pianificare il cosiddetto mantenimento per contenere al massimo i costi e per evitare di impiegare il proprio personale, oltre tutto con dubbi risultati di prevenzione».

COMPAGNIA GENERALE LAVORI

Telefono e whatsapp 3356803910

Social: @CompagniaGeneraleLavoridiA.MassiniCherubini

Sito: sanificazione-disinfezione-ambienti.it

Tel/Fax 06 6670958 E-mail: [email protected]

Sede a Fiumicino, Via Sennariolo, 63 (Roma)

Ditta specializzata in operazioni di pulizia, disinfezione e sanificazione ambientale per:

-Attività commerciali di ogni genere e dimensione;

-Strutture ricettive turistiche;

-Negozi, Bar, Ristoranti, Palestre e Centri sportivi;

-Uffici, laboratori, Studi medici e professionali;

-Abitazioni, Ville, Stabilimenti balneari;

-Parti comuni dei fabbricati quali: scale, ascensori, garage, lavatoi, cortili, giardini; 

-Automezzi privati e commerciali

COMPAGNIA GENERALE LAVORI igienizzazione e sanificazione ambientale
309 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Ladispoli, spaccia cocaina e finisce agli arresti domiciliari

CittàNotizie

Cerveteri, Pascucci: "Sono in isolamento fiduciario"

CittàNotizie

Roma, i Vigili del fuoco recuperano un cane segugio presso Villa Ada

Città

Gdf, donati alla Protezione Civile 100mila litri di gasolio

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.