fbpx
CittàCronaca

Prende a calci e pugni la porta di casa della ex: 40enne in manette

Dalle verifiche dei carabinieri sono emersi altri episodi di minacce e violenze

Prende a calci e pugni la porta di casa della ex: 40enne in manette –

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato, un 40enne romano, già con precedenti, per atti persecutori nei confronti della sua ex compagna.

I Carabinieri sono intervenuti su segnalazione giunta al 112, mentre l’uomo colpiva ripetutamente con calci e pugni la porta di ingresso dell’appartamento della sua ex fidanzata e lo hanno subito bloccato.

Le successive verifiche hanno consentito ai militari di accertare, pregressi episodi di minacce e violenze, per i quali la donna, attraverso le sue denunce, aveva fatto scattare nei confronti dell’ex la misura dell’ammonimento.

L’arrestato è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronaca

Cerenova, servizio irriguo momentaneamente interrotto

Cittàpolitica

Il PD: "A Ladispoli servono controlli più estesi sugli alcolici"

Cronaca

Maltempo: temporali e venti forti in arrivo

Città

Civitavecchia, Santa Marinella e Tolfa: PAM ricicla il Pet insieme a Coripet

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.