AttualitàCittàOspiti

Parte oggi “cultura futuro urbano”

Il piano del Mibac per la rigenerazione dei territori in difficoltà

Parte oggi “cultura futuro urbano” –

Parte oggi, con la pubblicazione dei primi due bandi, “Cultura Futuro Urbano” il piano per rigenerare territori in difficoltà, diversificando e potenziando le opportunità per accedere ad attività culturali e creative.

Parte oggi "cultura futuro urbano"
Parte oggi “cultura futuro urbano”

In linea con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 e quelli dell’Agenda Urbana europea, il Mibac, in collaborazione con Miur e Mit, ha deciso di promuovere la cultura come fattore abilitante dello sviluppo sostenibile.

La rivalutazione delle periferie è oggi una delle priorità del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali.

Parte oggi "cultura futuro urbano"
Parte oggi “cultura futuro urbano”

Per questo i progetti che verranno realizzati con questo piano contribuiranno a costruire, attraverso la cultura, opportunità per il miglioramento sociale ed economico dei territori più fragili.

Favorire l’intelligenza collettiva, creare dinamiche collaborative tra istituzioni pubbliche, private e terzo settore contribuirà a rispondere ai bisogni reali delle persone e a rispondere alle trasformazioni sociali in atto.

Parte oggi "cultura futuro urbano"
Parte oggi “cultura futuro urbano”

Per il piano sono stati stanziati complessivamente 25 milioni di euro fino al 2021 per incrementare, innovare e migliorare servizi e funzioni culturali nelle scuole e nelle biblioteche dei quartieri periferici, anche recuperando opere pubbliche rimaste incompiute.

Il Piano, promosso dalla Direzione Generale Arte, Architettura contemporanee e Periferie urbane in collaborazione con le istituzioni interessate, sarà articolato su tre azioni strategiche: “Scuola attiva la cultura”, “Biblioteca casa di quartiere”, “Completati per la cultura”.

Su tutto il territorio nazionale saranno circa 100 i progetti finanziati.

Parte oggi "cultura futuro urbano"
Parte oggi “cultura futuro urbano”

Attraverso l’arte e la creatività i cittadini potranno esprimere non solo le loro potenzialità e desideri ma anche sviluppare quel senso identitario che li rende unici come comunità.

Alla presentazione di “Cultura Futuro Urbano”, avvenuta oggi nella sede del Mibac a Roma, sono intervenuti il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, la Direttrice Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane, Federica Galloni, la Direttrice Generale Biblioteche e Istituti Culturali, Paola Passarelli, il Sottosegretario del Miur, Salvatore Giuliano, e la dirigente del Mit Loredana Cappelloni.

Arnaldo Gioacchini

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Ladispoli, lunghe code al seggio romeno

AttualitàCronaca

“Dammi tue notizie e un bacio a tutti”, venerdì a Cerveteri l'incontro con l’autore Valerio Grutt

AttualitàNotizie

La scienziata Elisabetta Mattei al Maggio dei Libri

CittàNotiziepolitica

Europee, l'affluenza alle urne

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista