fbpx
Notizie

Pallacanestro Ladispoli: la Dinamo non ricarica

La nota della Pallacanestro Dinamo Ladispoli

Pallacanestro Ladispoli: la Dinamo non ricarica

Pallacanestro Ladispoli: la Dinamo non ricarica – Dopo la doppia vittoria di 7 giorni fa la Dinamo non riesce a ripetersi; due partite e due sconfitte in questo fine settimana, ma strano a dirsi c’e’ comunque da essere soddisfatti.

Le ragazze targate Istituti Atlante che stanno disputando il campionato di serie C laziale sabato hanno affrontato le prime in classifica dell’Atletico San Lorenzo Roma, e se la sono giocata alla grande fino ai secondi finali.

Concentrate, determinate, intense come non mai, hanno confermato i progressi fatti nelle ultimissime settimane; una partita punto a punto che con un pizzico di fortuna in piu’ avrebbero potuto vincere. Nessuna recriminazione comunque, hanno affrontato una squadra ben organizzata e molto solida e hanno dimostrato (in primis a loro stesse..) che possono ambire con buon diritto a essere tra le prime 5 del campionato, e se in un recente passato non avessero buttato al vento tante occasioni questo sarebbe gia’ un dato di fatto.

La partita e’ stata bella ed emozionante, con il reparto di regia (Francesca Caccamo, capitan Gianna Gigliesi e Sara Magri’) a dettare i ritmi in attacco e che ha sicuramente prevalso sul comparto avversario, ma a fare la vera differenza, in positivo questa volta, e’ stata la difesa che con sacrificio e lucidita’ ha impedito alle avversarie di prendere il largo sfruttando la loro maggiore fisicita’.  

Altro fatto positivo sono i continui progressi della giovanissima Matilde Mercolini che sembra aver trovato l’ambiente giusto per esprimersi e crescere al meglio, ben assistita e consigliata dalle esperte Salvucci e De Fraia. Il punteggio finale di 48 a 55 lascia un po’ di amaro in bocca, anche perche’ ingannevole e frutto solo del tentativo disperato negli ultimi 20 secondi di mandare ai tiri liberi le avversarie sperando in un loro sbaglio per poter recuperare la palla, la partita infatti e’ sempre stata sul filo dell’equilibrio con continui capovolgimenti nel punteggio che hanno visto le due squadre alternarsi alla testa della gara.

Domenica sera invece e’ toccato ai ragazzi della Promozione, in quel di Lanuvio; anche qui, nonostante la sconfitta ci sono elementi di grossa soddisfazione, innanzittutto perche’ Lanuvio e’ un campo molto ostico da sempre e per tutti, e poi perche’ arrivare a giocarsela sul meno 4 palla in mano a 30 secondi con una tripla aperta (ma purtroppo sbagliata) ci fa dire che anche qui la partita e’ state decisa da singoli episodi. Il carattere della squadra comunque e’ emerso, i rinforzi arrivati meno di 2 settimane fa (Alessandro Pensa, Stefano Di Pietro, Alessio Fiorentini) hanno fatto tutti la loro egregia parte e sembrano gia’ perfettamente integrati nei meccanismi di gioco di coach Ludovisi, se solo ci fosse stato un pizzico di attenzione difensiva in piu’ (e magari, con il senno del poi, provare a difendere il loro play con uno piu’ alto, tipo Riccardo Fois…) ma soprattutto se ci fosse stata maggiore precisione ai tiri liberi, questa sarebbe sicuramente stata una bella vittoria in trasferta da commentare.

In casa Dinamo comunque c’e’ molta fiducia, Venerdì sera in via eccezionale si giocherà nella palestra dell’Istituto Di Vittorio di Via de Begnac contro Valmontone, una partita assolutamente alla portata che non può essere sbagliata mentre domenica le ragazze andranno a Guidonia per confermare quanto di buono visto ultimamente.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, servizi sociali. Colosimo bacchetta il sindaco Pascucci

Notizie

Regione: in distribuzione mascherine e materiale sanitario presso le strutture

Notizie

Allumiere, il sindaco Pasquini fa il punto della situazione

Notizie

Fiumicino, contagi stabili, ma aumenta il numero di persone che circolano

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.