fbpx
CittàCronacaNotizie

Omicidio Vannini, domani si torna in aula

Seconda udienza del processo di secondo grado domani a Roma per la morte del giovane Marco

Omicidio Vannini, domani si torna in aula – Si tornerà in aula domani per il processo di secondo grado sull’omicidio di Marco Vannini.

Dopo la prima udienza dei primi di gennaio dove l’accusa ha illustrato ai giudici popolari le motivazioni del ricorso contro la sentenza di primo grado, domani toccherà alla difesa. I legali della famiglia Ciontoli esporanno i motivi per i quali chiedono la derubricazione del reato per Antonio Ciontoli (da omicidio volontario a colposo) e l’assoluzione per il resto della famiglia.

Durante la prima udienza il sostituto procuratore generale della Corte d’Appello di Roma ha chiesto anche per i familiari di Antonio Ciontoli la pena di 14 anni.

Per il Pg infatti “è impossibile che in un’ora i familiari non si siano parlati. C’è troppo coinvolgimento. Non avere consapevolezza di quanto accaduto, in quelle condizioni, appare assurdo”.

Omicidio Vannini, domani si torna in aula
Omicidio Vannini, domani si torna in aula

Per il Pg Saveriano tutto quello che è accaduto quella notte, insomma, è stato concertato tra le parti.

“Posso capire che si perda la testa per 5/10 minuti, ma non per un’ora”.

Ora che per il sostituto procuratore è servita alla famiglia per concordare una versione e per concertare il da farsi.

“Hanno lavato, vestito, spostato e rigirato quel povero ragazzo. Il tutto mentre iniziava l’emorragia interna”.

Ora domani toccherà dunque alla difesa spiegare le sue motivazioni per la derubricazione del reato per i componenti della famiglia Ciontoli.

Non è escluso che sempre domani possa inoltre arrivare la sentenza da parte della giuria popolare.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Urbanistica a Cerveteri, Pascucci cala il tris: Rigenerazione Urbana, recupero del Cerqueto e PUA

Notizie

Fiumicino, dal 14 al 17 luglio, dalle ore 21 alle 5, Via dell'Aeroporto chiuso per lavori

Notizie

Fiumicino, 15 sono le persone positive al Coronavirus

Notizie

Coronavirus, nel Lazio sono 892 gli attuali casi positivi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Vale la pena leggere ...
Caso Vannini, Federico Ciontoli: ”Ho fatto tutto quello che potevo considerata la condizione che vivevo”