fbpx
 
CittàEvidenzaNotizie

”Omicidio Vannini, da domani si ricomincia a lottare per ottenere giustizia”

Omicidio Vannini, da domani si ricomincia – Torna alta l’attenzione da parte di tutti sul caso Vannini. Dopo la sentenza di primo grado che ha condannato Antonio Ciontoli a 14 anni per omicidio volontario, Federico Ciontoli, Martina Ciontoli e Maria Pezzillo a 3 anni per omicidio colposo e ha assolto Viola Giorgini; ora le parti sono pronte a tornare in aula nella prima udienza del processo di secondo grado.

Omicidio Vannini, da domani si ricomincia - Torna alta l'attenzione da parte di tutti sul caso Vannini1
Omicidio Vannini, da domani si ricomincia – Torna alta l’attenzione da parte di tutti sul caso Vannini1

L’appuntamento in Corte d’Appello a Roma è per domani.

“Da domani – scrive Alessandro Carlini, cugino del giovane Marco – si ricomincia a lottare sempre più forti e determinati per ottenere quella giustizia che da tanto aspettiamo ma che fino ad ora non c’è stata! Ciò che è accaduto è sotto gli occhi dell’Italia intera, gli atti parlano chiaro! Tutti devono pagare per quello che hanno fatto. Giustizia per Marco”. 

Post correlati
CittàCronaca

Cerveteri, guasto improvviso alla rete idrica del Sasso

CittàCronaca

"Ladispoli. Un viaggio lungo 3000 anni di storia"

CittàNotizieOspiti

“Sono sicura che, presto, vedremo un cerveterano alle Olimpiadi”. L’intervista all’allenatrice Loredana Ricci

Città

2 Casette, al via questa sera la sagra del Melone e fiera dell'agricoltura

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.