fbpx
 
CittàEvidenzaNotizie

”Omicidio Vannini, da domani si ricomincia a lottare per ottenere giustizia”

Omicidio Vannini, da domani si ricomincia – Torna alta l’attenzione da parte di tutti sul caso Vannini. Dopo la sentenza di primo grado che ha condannato Antonio Ciontoli a 14 anni per omicidio volontario, Federico Ciontoli, Martina Ciontoli e Maria Pezzillo a 3 anni per omicidio colposo e ha assolto Viola Giorgini; ora le parti sono pronte a tornare in aula nella prima udienza del processo di secondo grado.

Omicidio Vannini, da domani si ricomincia - Torna alta l'attenzione da parte di tutti sul caso Vannini1
Omicidio Vannini, da domani si ricomincia – Torna alta l’attenzione da parte di tutti sul caso Vannini1

L’appuntamento in Corte d’Appello a Roma è per domani.

“Da domani – scrive Alessandro Carlini, cugino del giovane Marco – si ricomincia a lottare sempre più forti e determinati per ottenere quella giustizia che da tanto aspettiamo ma che fino ad ora non c’è stata! Ciò che è accaduto è sotto gli occhi dell’Italia intera, gli atti parlano chiaro! Tutti devono pagare per quello che hanno fatto. Giustizia per Marco”. 

Post correlati
CittàCulturaEconomiaItaliaNotizie

Turismo: Cerveteri, Ladispoli e Santa Marinella al TourismA 2022

Città

Ceveteri, a Piazza Morbidelli messi a dimora 5 nuovi alberi

CittàCultura

Ladispoli, omaggio a Morricone per i 30 anni del Sacro Cuore

CittàCronaca

Marina di Cerveteri, il Six Beach chiede i danni a Jovanotti e all'amministrazione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.