fbpx
CittàEvidenzaNotizie

”Omicidio Vannini, da domani si ricomincia a lottare per ottenere giustizia”

Omicidio Vannini, da domani si ricomincia – Torna alta l’attenzione da parte di tutti sul caso Vannini. Dopo la sentenza di primo grado che ha condannato Antonio Ciontoli a 14 anni per omicidio volontario, Federico Ciontoli, Martina Ciontoli e Maria Pezzillo a 3 anni per omicidio colposo e ha assolto Viola Giorgini; ora le parti sono pronte a tornare in aula nella prima udienza del processo di secondo grado.

Omicidio Vannini, da domani si ricomincia - Torna alta l'attenzione da parte di tutti sul caso Vannini1
Omicidio Vannini, da domani si ricomincia – Torna alta l’attenzione da parte di tutti sul caso Vannini1

L’appuntamento in Corte d’Appello a Roma è per domani.

“Da domani – scrive Alessandro Carlini, cugino del giovane Marco – si ricomincia a lottare sempre più forti e determinati per ottenere quella giustizia che da tanto aspettiamo ma che fino ad ora non c’è stata! Ciò che è accaduto è sotto gli occhi dell’Italia intera, gli atti parlano chiaro! Tutti devono pagare per quello che hanno fatto. Giustizia per Marco”. 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

A Cerveteri 500mila euro per la ciclopedonale sul Zambra, Luchetti: "Obiettivo importante"

Notizie

Ostia, rubano la borsa a una donna seduta al bar: denunciati due giovani

Notizie

Ladispoli, tutti negativi i tamponi salivari sugli studenti delle scuole sentinella

Notizie

Ladispoli: la riqualificazione delle strade scalda i motori

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.