fbpx
 
Notizie

Noi siamo ancora qua…eh già

di Riccardo Dionisi

Eccoci,

la rivista Baraondanews torna dopo il lockdown forzato ad “invadere” gli oltre 500 punti di distribuzione del litorale.

Ci siete mancati tantissimo, e Il nostro augurio è che, in queste settimane, sia mancato anche a voi l’odore tipico della carta stampata di questo periodico ormai patrimonio storico delle città, con i suoi ormai suonati 17 anni di storia.

Noi siamo ancora qua...eh già
Noi siamo ancora qua…eh già

Tornare a sentire il suono delle rotative, tornare a distribuirlo sotto al sole, tornare a comporlo come un puzzle che sembra non finire mai, rappresenta, anche per noi come per l’Italia intera, una rinascita dopo tanta incertezza condivisa con i nostri sponsor e collaboratori nel momento più buio, dove abbiamo continuato a seguire le cose con il massimo impegno possibile, giorno e notte.

La redazione del web ha continuato ad essere uno dei punti di riferimento essenziali dell’informazione a nord della capitale. Nei mesi di chiusura del paese, causa COVID-19, abbiamo lavorato ancora di più per darvi una informazione precisa, puntale e come sempre equidistante, senza pregiudiziali politiche o giochetti di bottega.

Non abbiamo lesinato energie, consapevoli del ruolo fondamentale che appartiene a chi fa informazione. Abbiamo dato spazio a tutto l’universo delle difficoltà che si sono manifestate e che si manifesteranno, nel nostro comprensorio. Ancor di più Baraondastudio, la digital agency, è stata al fianco delle aziende del territorio, condividendone non solo le difficoltà del momento, ma soprattutto la volontà di non abbassare la testa e di guardare al futuro con fiducia, facendo formazione a distanza e dotando le aziende di strumenti di marketing innovativi per affrontare la contingenza. Una squadra forte, capitanata da eccellenti e coraggiosi marinai che hanno tenuto la rotta nonostante la tempesta, interiore ed esteriore.

I nervi saldi e le braccia aperte hanno generato un mix micidiale e ci hanno fatto capire quanto possiamo essere forti, insieme.

Una fiducia che speriamo venga contraccambiata da coloro che abbiamo aiutato, soprattutto adesso, nel momento in cui si tenta di riabbracciare la normalità, in cui le attività stanno rientrando a pieno regime. Ora che ritrovano parzialmente la luce cinema e teatri, che i bambini tornano a giocare nei parchi, che le nostre spiagge tornano a riempirsi di villeggianti e di speranza, noi ci siamo, pronti a nuove avventure e nuovi viaggi.

Ognuno ha perso qualcosa, ognuno troverà qualcosa di più. Oggi, nonostante tutto, ripartiamo con più vigore di prima, con il sole che scalda l’estate del litorale e la voglia di gettarsi i momenti bui alle spalle.

L’augurio è che sfogliare la rivista rappresenti uno dei tanti modi per tornare all’emozione della normalità, alle consuetudini sane che hanno fatto e faranno parte della nostra vita. Alta la guardia, vento in poppa.

Buona lettura e buona estate.

Il link alla rivista: https://baraondanews.it/wp-content/uploads/2020/06/RIVISTA_GIUGNO_2020_WEB.pdf

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Fiano Romano, auto contro un albero: cinque feriti

Notizie

Caso di scabbia a Cerveteri, la ASL Rm4: "Inviate alla scuola le indicazioni da seguire"

Notizie

Santa Marinella, al via lavori Via IV novembre e Via delle Colonie

CittàNotizie

San Valentino, regali perfetti per lei e per lui by Lo Scrigno Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.