fbpx
Notizie

Niente lavori di restyling alla stazione di Civitavecchia fino al 2021, l’ira dei pendolari

“Far partire degli interventi “minimi” nel 2016, per poi riprendere con delle opere di spessore maggiore a partire, come minimo, nel 2021 non ha giustificazione”

Niente lavori di restyling alla stazione di Civitavecchia fino al 2021, l’ira dei pendolari –

Niente lavori di restyling importanti alla stazione di Civitavecchia fino al 2021.

Questo quanto sarebbe emerso dall’incontro tra Rfi e i rappresentanti del comune di Civitavecchia.

A puntare il dito contro la decisione delle Ferrovie è il Comitato pendolari di Civitavecchia – Santa Marinella.

Se da una parte, infatti, Rfi ha assicurato la messa in esercizio degli ascensori entro un mese e il futuro completamento delle pensiline (senza prolungamento), dall’altra parte a essere contestata è la decisione di non effettuare interventi di rilievo in stazione fino al 2021.

Questo perché “le riqualificazioni delle rimanenti stazioni della FL5 (ad esclusione di Santa Marinella, che potrebbe avere un orizzonte temporale più breve) sono programmate tra il 2021 e il 2026 (da piano commerciale RFI)”.

“In tal caso, è impossibile non muovere critiche verso la gestione delle tempistiche: far partire degli interventi “minimi” nel 2016, per poi riprendere con delle opere di spessore maggiore a partire, come minimo, nel 2021 non ha giustificazione”.

“Era necessario avere un progetto concreto già dalla partenza, cosa che ora sappiamo non essere stata mai richiesta per la stazione di Civitavecchia”.

“È imperdonabile. La buona notizia, pur mantenendo un minimo di scetticismo, è l’apertura verso la stesura di un progetto di riqualificazione serio”.

“Su questo punto – hanno proseguito dal Comitato pendolari – è nostra intenzione collaborare con la politica locale per richiedere fermamente un intervento completo e con tempistiche chiare”.

“Il Comitato Pendolari Civitavecchia – Santa Marinella ringrazia Emanuela Mari e il Comune di Civitavecchia per l’attenzione mostrata verso una faccenda che troppo poco ha avuto risalto tra politica locale e cittadinanza, augurandoci di continuare a collaborare per ottenere dei risultati concreti sulla situazione del pendolarismo che interessa la città di Civitavecchia, sia sul lato infrastrutturale, sia sul lato del servizio ferroviario”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, un libro per raccontare i 20 anni di Marco Vannini

Notizie

Coronavirus, 223 nuovi positivi e 15 morti oggi in Italia

Notizie

Maltempo: nel weekend piogge e temporali

CittàNotizie

Zozzoni beccati a Ladispoli, per loro 500 euro di multa

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.