fbpx
Notizie

“Nessuna chiusura per il deposito Cotral tra Tolfa e Allumiere”

5 Condivisioni

Due incontri in settimana per comprendere le sorti del deposito sito in collina.

“Nessuna chiusura per il deposito Cotral tra Tolfa e Allumiere” –

“Non è prevista nessuna chiusura della struttura presente tra i due comuni”. A rassicurare sulle sorti del deposito Cotral tra Tolfa e Allumiere è il sindaco di Allumiere Antonio Pasquini.

"Nessuna chiusura per il deposito Cotral tra Tolfa e Allumiere"
“Nessuna chiusura per il deposito Cotral tra Tolfa e Allumiere”

In settimana si sono svolti due incontri incentrati sul tema.

“Tutto scaturisce dall’acquisto da parte della società di un terreno a Civitavecchia per la realizzazione di un nuovo deposito con più superficie e servizi”.

“Mercoledì mattina ho incontrato la Presidente Amalia Colaceci e venerdì insieme al sindaco di Tolfa Luigi Landi abbiamo incontrato l’assessore regionale Mauro Alessandri (anche per altri progetti che stiamo condividendo tra le due amministrazioni) per capire la progettualità sui nostri territori”.

“La Presidente – ha aggiunto Pasquini – ha confermato, così come in passato, la sua vicinanza ai lavoratori e al nostro territorio. Non è intenzione della società modificare e/o peggiorare le condizioni di lavoro dei dipendenti”.

“Quindi non è prevista nessuna chiusura della struttura presente tra i due comuni. Ha dato piena disponibilità ad un incontro pubblico, non appena le condizioni relative al covid miglioreranno”.

“Colgo l’occasione per ringraziare la Presidente e l’assessore per la loro splendida disponibilità, così come voglio ringraziare pubblicamente tutti gli autisti Cotral che, durante il periodo di particolare pericolo dovuto al covid, hanno garantito il servizio per i lavoratori che avevano necessità del trasporto pubblico”.

(torna a Baraondanews)

5 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Tevere, rimosse 150 tonnellate di rifiuti

Notizie

Cerveteri, Assobalneari: "Pronti ad accogliere i bagnanti"

AttualitàNotizie

L'Italia verso le riaperture. Le novità del nuovo Decreto Legge

Notizie

Omicidio Vannini, mamma Marina: "72 mesi senza Marco, una ferita che non guarisce mai"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.