fbpx
 
CittàNotizie

Il ricercatore Nasa, Daniele Marino, ricevuto dal sindaco di Ladispoli

Il giovane ladispolano era volato oltreoceano dove oggi lavora come ricercatore per il CAME

Il ricercatore Nasa, Daniele Marino, ricevuto dal sindaco di Ladispoli –

Nasa Daniele sindaco Ladispoli

È tornato da quest’altro lato dell’Oceano, probabilmente per trascorrere le festività natalizie con la sua famiglia, il giovane ladispolano, Daniele Marino e ricercatore Nasa.

Il giovane dopo essersi diplomato al liceo scientifico Sandro Pertini nel 2017 ed essersi laureato alla Sapienza di Roma in Ingegneria aerospaziale, ha vinto un bando di concorso che gli ha permesso di andare negli States.

Qui, dopo una parentesi da professore, a poco più di vent’anni, lavora oggi come ricercatore per il CAME, un dipartimento finanziato direttamente dalla Nasa.

Il ricercatore Nasa, Daniele Marino, ricevuto dal sindaco di Ladispoli

E oggi, Daniele è stato accolto dal sindaco di Ladispoli Alessandro Grando. Presente anche il delegato alla formazione e alle politiche per il lavoro, Biagio Camicia.

“Daniele – hanno commentato Grando e Camicia – a soli 24 anni è un’eccellenza del nostro territorio, un esempio per tutti i giovani della nostra città”.

Post correlati
Città

Ladispoli, l'Istituto Alberghiero in visita al T.A.R. del Lazio

Città

Santa Marinella, celebrata la giornata della memoria

CittàCronaca

Santa Marinella, firmato l'atto di acquisto del terreno in zona Quartaccia

CittàNotizie

Ladispoli: Grando revoca le deleghe all'assessore Foschi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.