fbpx
CittàNotizie

Miss Be Much, la 21enne di Rocca Priora conquista le prefinali

Eletta anche Miss Allumiere, la 19enne di Vejano Gaia Di Giovanni

Miss Italia, la 21enne di Rocca Priora conquista le prefinali-

A pochi giorni dal Palio delle Contrade – la tradizionale e sentita corsa degli asini – in programma domenica 25 agosto, la cittadina di Allumiere ha ospitato ieri sera in piazza della Repubblica la terzultima finale regionale dell’80° concorso Miss Italia, che venerdì 23 e sabato 24 agosto celebrerà a Montalto di Castro i due atti conclusivi.

E c’era davvero tanta gente ieri sera per l’elezione di Miss Be Much Lazio 2019 e di Miss Allumiere 2019, per un evento organizzato dalla Delta Events e fortemente voluto dal sindaco Antonio Pasquini, che ha per questo concesso il patrocinato del Comune di Allumiere.

“Sono molto felice della riuscita della serata – ha dichiarato al termine il sindaco Pasquini – e dell’occasione di ospitare una finale regionale del concorso Miss Italia, sia come mezzo di promozione del nostro territorio che per la vicinanza storica che ha Allumiere con la figura femminile”.

Sulla passerella allestita in piazza della Repubblica, proprio davanti al municipio, hanno sfilato circa 30 ragazze, dirette dal regista Mario Gori, che si sono esibite in tre quadri moda, dall’abito elegante impreziosito dai gioielli Miluna alla moda mare, passando per l’immancabile body da gara per il tradizionale passaggio davanti alla giuria, composta oltre che dallo stesso sindaco e altre personalità dell’amministrazione locale, come il vicesindaco Manrico Brogi e l’assessore Luigi Artebani, soprattutto da addetti ai lavori, come la truccatrice delle dive Daniela Mariotti (presidente di giuria), il produttore cinematografico Luca Mastrangelo, il look maker Francesco Termine, il personal trainer dei vip Tommaso Capezzone, l’esperto di moda Riccardo Gubiani.

Tra i giurati anche Mara Urbinati, agente della Miluna per il Lazio e lo chef de “La Prova del Cuoco” Bruno Brunori.

A presentare la serata come sempre l’instancabile Margherita Praticò, che è anche l’organizzatrice del concorso per la regione Lazio. Ospite della finale Lucilla Nori, neo eletta Miss Miluna Lazio 2019.

Al termine dello scrutinio dei voti si è determinata la seguente graduatoria:

1a classificata, MISS BE MUCH LAZIO 2019 AURORA FEDELI, 21 anni, di Rocca Priora (RM).

Castana, occhi marroni, alta 170 cm., è diplomata al liceo artistico, lavora come hostess, nella pubblicità e nel ristorante di famiglia.

Ha praticato danza classica, ora fitness.

Ama viaggiare, l’arte, visitare musei e fare lunghe passeggiate. Sogna di fare la modella o, in alternativa, la stilista.

2a classificata, VIRGINIA CORSI, 18enne di Rocca di Papa (RM), capelli neri, occhi verdi, alta 170 cm.

Deve frequentare il V° anno di liceo scientifico sportivo, pratica fitness, ama viaggiare e uscire con gli amici.

Il suo sogno è diventare un bravo chirurgo estetico.

3a classificata, FRANCESCA INGROSSO, 19enne di Ostia, bionda, occhi verdi, alta 175 cm.

È diplomata al liceo linguistico, frequenta il primo anno del DAMS e studia cinema.

Pratica danza e fitness, ha cominciato da poco a scrivere. Sogna di fare la regista.

4a classificata, FRANCESCA MORI, 24 anni, romana del quartiere EUR. Bionda, occhi marroni, alta 178 cm., è diplomata al liceo classico e laureata in Letteratura e Linguistica Italiana.

Ha inoltre conseguito l’IFTS in Alta Cucina, sta frequentando un Master in Web e Grafic Designer e ha un suo blog di cucina.

Ha praticato danza e pallavolo a livello agonistico, oltre che crossfit e corsa. Ama cucinare e sogna una carriera nel settore “food”.

5a classificata, GINEVRA MORGANTI, 18 anni, romana di Talenti, capelli biondi e occhi celesti, alta 180 cm. Deve frequentare l’ultimo anno di liceo classico, pratica fitness e ama sfilare.

Sogna di diventare una modella.

6a classificata, ANGELA CIAMBELLA, 24enne romana, mora, occhi marroni, alta 173 cm.

Diplomata in ragioneria, fa la baby sitter e la scout.

Pratica fitness, ama ascoltare la musica e sogna di viaggiare in tutto il mondo.

A GAIA DI GIOVANNI, 19enne di Vejano (VT), castana, occhi marroni, alta 175 cm., appena diplomata al liceo scientifico, è andata invece la vittoria della fascia di MISS ALLUMIERE 2019 e della selezione provinciale, che ha anche qualificato altre cinque concorrenti alle ultime due finali regionali di Montalto di Castro, in programma venerdì 23 e sabato 24 nell’anfiteatro Lea Padovani.

Nelle due date in terra di Tuscia si assegneranno ben 4 titoli regionali: Miss Etruria, Miss Rocchetta Bellezza Lazio, Miss Eleganza Lazio e la fascia regina di Miss Lazio, che garantisce un posto alla finalissima televisiva del 6 settembre, che quest’anno tornerà finalmente a essere trasmessa da RAIUNO.

Con il titolo di Miss Be Much Lazio Aurora accede invece alle prefinali nazionali che si terranno dal 26 al 29 agosto a Mestre. Qui giungeranno 185 ragazze da tutta Italia, 80 delle quali si qualificheranno per la fase finale di Jesolo, dal 30 agosto al 6 settembre.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Ladispoli, domenica la conferenza del ricercatore americano Richard Cassaro

Notizie

Aranova, fiamme in un appartamento. Intervengo i vigili del fuoco di Cerveteri

Notizie

Ladispoli, "noi cittadini chiediamo il rispetto e la tutela del verde pubblico"

Notizie

Santa Marinella, grande successo il 'World Cleanup Day' con l'Ass. Nature Education

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?