fbpx
 
CittàNotizie

Migranti e Apolidi di Cerveteri: oggi al Granarone si rinnova il direttivo della Consulta

Seggio aperto per l’intera giornata dalle ore 10:00 alle ore 20:00

Giornata di votazioni quella di oggi a Cerveteri. Ad essere chiamati al voto sono i cittadini Migranti e Apolidi, che saranno chiamati al rinnovo della Consulta. Urne aperte per l’intera giornata presso l’Aula Consiliare del Granarone dalle ore 10:00 alle ore 20:00. Le elezioni della Consulta sono propedeutiche poi all’elezione del Consigliere comunale aggiunto, espressione diretta della Consulta: una figura che rappresenterà, seppur senza diritto al voto in Aula, le istanze di una fascia di popolazione della città di Cerveteri che sebbene non goda di cittadinanza italiana appartiene a pieno titolo al tessuto sociale, culturale ed economico della città.

“Giungiamo alla votazione di domenica dopo un lungo percorso molto partecipato –ha dichiarato Elena Gubetti, Sindaco di Cerveteri– nei primi giorni del mese di settembre, infatti, abbiamo iniziato ad incontrare i migranti per spiegare loro quanto possa essere importante avere nella nostra città una Consulta in cui vengano rappresentati tutti i cittadini stranieri della nostra Comunità. Grazie al lavoro di Nawall El Mandilli, Consigliera comunale aggiunta uscente e della Delegata Lucia Lepore, da sempre attiva nel campo del sociale e della cooperazione, si è dato vita ad un gruppo davvero unito e propositivo. La Consulta dei Cittadini Migranti e Apolidi, sin dalla sua costituzione avvenuta nel 2017, è sempre stata estremamente attiva nel nostro Comune, rendendosi protagonista sia in iniziative culturali che in appuntamenti solidali. Per questo, così come avvenuto in questi mesi preparatori, auspico che domenica siano tantissimi i cittadini che parteciperanno alle votazioni e invito tutti coloro che possono votare a esprimere la loro preferenza e a rendere questo strumento di partecipazione veramente vivo e forte. Inclusione e partecipazione sono da sempre i principi che guidano la nostra amministrazione e questo è un altro tassello importante per la crescita della nostra città. Sarà un importante momento di democrazia e integrazione”. 

 “Subito dopo l’elezione del Direttivo della Consulta, alle cui elezioni si sono presentate due liste, “Il mondo per Cerveteri” e “Cerveteri Unita”, si procederà all’elezione del Consigliere comunale aggiunto – prosegue il Sindaco Gubetti – tutti i cittadini che vorranno esprimere il proprio voto, dovranno portare con se il documento di identità. Con l’occasione, ringrazio sentitamente il personale dell’Ufficio Elettorale, il Dottor Luca Paolangeli della mia Segreteria e i Consiglieri comunali Linda Ferretti, Arianna Mensurati e Emanuele Vecchiotti che per la giornata di domenica hanno garantito la propria disponibilità a presiedere il seggio nella loro veste istituzionale”.

Migranti Apolidi Cerveteri Consulta
Post correlati
AttualitàCittàCultura

Caere: quando una grande metropoli si perde nella nebbia della Storia. Ovvero il legame indissolubile tra la città dei vivi e la città dei morti

Notizie

Il prossimo 5 febbraio 2023 autovelox su A12 Roma-Civitavecchia

Città

Civitavecchia, l'assessore Napoli: "Un tavolo inclusivo al Parco della Resistenza"

Città

Santa Marinella, prorogate al 2033 le concessioni demaniali marittime in scadenza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.