AttualitàCittàNotizie

“Le nostre spiagge devono essere rispettate”

Il vicesindaco e assessore al Demanio Marittimo Pierpaolo Perretta punta il dito contro gli incivili che hanno sporcato gli arenili liberi dopo il 25 aprile

“Le nostre spiagge devono essere rispettate” –

Lo scenario che si è presentato davanti agli occhi nei festeggiamenti post 25 aprile non sono piaciute non solo ai cittadini ma anche all’amministrazione comunale.

"Le nostre spiagge devono essere rispettate"
“Le nostre spiagge devono essere rispettate”

A puntare il dito contro chi ha goduto del sole e della spiaggia e se ne è andato abbandonando lì i propri rifiuti è anche il vicesindaco e Assessore al Demanio Marittimo Pierpaolo Perretta.

“A fine giornata le nostre spiagge erano devastate dai rifiuti, gettati da incivili senza rispetto.

E non si dica che mancano i punti dove gettare i propri rifiuti: il lungomare è perfettamente servito con contenitori che permettono anche di differenziare.

Nnon siamo di fronte ad un disservizio dell’ente ma all’inciviltà dilagante e impunita di persone maleducate e menefreghiste.

Nelle more di una risposta organica e duratura, per non rischiare una simile situazione anche nella giornata del primo Maggio annuncio che verrà predisposto un apposito servizio di controllo sulle spiagge di Ladispoli ad opera dei corpi volontari ecozoofili “Nogra” e “Fareambiente”, già molto attivi sul territorio grazie alle convenzioni promosse dall’incaricato del Sindaco Miska Morelli, e coordinati dalla nostra Polizia Locale.

Ladispoli è la nostra città e non può essere trattata in questo modo: chi viene a trovarci è gradito ospite ma solo fino a quando ci rispetta.

Buon primo maggio”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Marina di Cerveteri, Jova Beach Party: tutte le informazioni su come raggiungere Campo di Mare

CronacaNotizie

Ricettazione, spaccio e carenze igienico sanitarie: controlli dei CC a Cerveteri, Ladispoli e Passoscuro

Notizie

Cerveteri, centro storico: da venerdì entra in funzione il dissuasore per l'isola pedonale

Notizie

Cerveteri, Jova Beach Party. Jovanotti: “Sarà la più grande festa in spiaggia mai fatta dal tempo degli etruschi"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista