fbpx
Città

Le Città della Metropoli: ”Oltre 10 milioni di euro di fondi per le scuole e le strade”

“E’ stato garantito ieri in Consiglio con voto favorevole”

Le Città delle Metropoli: ”Oltre 10 milioni di euro per le strade e le scuole”

“Ieri in Consiglio Metropolitano abbiamo garantito, con la nostra presenza in aula ed il voto favorevole, la possibilità di liberare oltre 10 milioni di euro per i prossimi due anni.

Fondi che saranno destinati ad investimenti in strade e scuole.

Speriamo che l’esecutivo sia in grado di portare avanti il lavoro” ha dichiarato social Federico Ascani.

“Oltre metà del gruppo consiliare dei 5 stelle ha disertato, di proposito, l’aula, ed è una situazione non più sostenibile.

Vi sono milioni di euro di finanziamenti fermi, ed una macchina amministrativa senza guida.

Non è in corso alcun provvedimento per le assunzioni di personale tecnico, a fronte di decine di pensionamenti legati anche a quota 100. Da mesi si attende anche il bando per il Direttore generale, che sembrava essere per la Sindaca Raggi ( ovviamente assente ) una necessità ineludibile.

Non si procede al rinnovo delle posizioni organizzative e del Contratto integrativo. Si naviga a vista, ma ormai la misura è colma”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Ladispoli, il 18 luglio torna Caravaggio

AttualitàCittà

Torre Flavia, cercasi volontari per il campo sorveglianza dei nidi di Corriere Piccolo

Città

FareAmbiente Cerveteri recupera un falco pellegrino

Città

Allumiere vince il bando e diventa una "città che legge"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.