AttualitàCittàNotizie

Ladispoli, un lenzuolo bianco per Marco dalla finestra del Comune

158 Condivisioni

Anche l’amministrazione comunale di Ladispoli prende parte all’iniziativa per ricordare Marco Vannini nel giorno della sua uccisione

Ladispoli, un lenzuolo bianco per Marco dalla finestra del Comune –

Un lenzuolo bianco dalla finestra dell’ufficio del sindaco Alessandro Grando.

Con questo gesto anche l’amministrazione comunale di Ladispoli ha voluto prendere parte all’iniziativa che vede nella giornata di oggi, giorno dell’uccisione di Marco Vannini, cittadini e commercianti esporre un fiocco o un lenzuolo bianco dalle proprie finestre.

Proprio oggi, quattro anni fa, la vita di Marco è stata spezzata da un colpo d’arma da fuoco, mentre si trovava a casa della sua fidanzata, Martina Ciontoli.

“Un lenzuolo bianco – ha scritto il primo cittadino ladispolano – sventola oggi sulla finestra del mio ufficio, a 4 anni da quel 17 maggio”.

“Per Marco, Marina e Valerio. La città di Ladispoli sarà sempre al vostro fianco”.

158 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Roma, in fiamme un appartamento in Via Niso: nessun ferito

Attualitàpolitica

Via del Mare, Califano (PD) : si apra commissione regionale

AttualitàNotizie

Presentata l'operazione mare sicuro 2019

Cittàpolitica

Enel, De Paolis-Scilipoti: "Pretendiamo rispetto"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista