fbpx
 
Città

Ladispoli, solleciti mensa se il pagamento è registrato in ritardo

L’assessore Fiovo Bitti rassicura che in caso di ritardata registrazione, si può ignorare il sollecito

Ladispoli, solleciti mensa se il pagamento è registrato in ritardo –

“Il sistema invia il sollecito di pagamento in automatico, ma se si è in regola con i pagamenti non è un problema” dice Fiovo Bitti.

L’Assessore alla pubblica istruzione del Comune di Ladispoli intende tranquillizzare i genitori degli utenti del servizio mensa che in questi giorni, nonostante abbiano pagato il bollettino, hanno ricevuto telematicamente un avviso di sollecito.

Il bollettino scadeva lo scorso 31 gennaio

“Può accadere che nonostante l’utente abbia effettuato il versamento la somma non sia ancora nel sistema a causa di ritardi di comunicazione da parte di Poste”, spiega Bitti

“ Piuttosto che telefonare, è più semplice mandare una mail con la copia del versamento o con le eventuali richieste di chiarimento” conclude.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, in fiamme negozio di casalinghi in piazza

CittàSport e Salute

Trofeo di Ladispoli, sfida velocissima il 26 febbraio

AttualitàCittà

Discariche abusive, in periferia, a Ladispoli, colpa soprattutto da chi viene da fuori

AttualitàCittà

Allerta maremoto per il sisma in Turchia, a Cerveteri ProCiv e Polizia Locale operative sulla costa di Campo di Mare

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.