fbpx
 
Uncategorized

Ladispoli, l’hotel covid si raggiunge a proprie spese

Il fatto capitato a un uomo di Ladispoli positivo asintomatico. Il suo medico curante ha deciso di pagare al posto suo

Ladispoli, l’hotel covid si raggiunge a proprie spese –

Avere una casa piccola, dove si vive magari con persone fragili, come anziani o persone con patologie ed essere costretto dunque a trasferirsi per affrontare la quarantena in un hotel covid può diventare una spesa spesso che non si può affrontare. Perché il trasporto presso le strutture dedicate sono a carico del paziente.

A raccontarlo è stato un medico di base di Ladispoli che ha deciso di pagare di tasca propria il trasporto per un suo paziente risultato positivo asintomatico.

Una situazione delicata questa, soprattutto un in periodo di crisi economica dove in molti non sanno più come arrivare a fine mese. E c’è poi il problema. Chi dovesse decidere di raggiungere l’hotel covid potrebbe, lungo il tragitto contagiare qualcun altro.

“Non solo – spiega il medico – magari anche al bar o in un’area di servizio se deve scendere dalla macchina per una necessità. Manca ancora un tassello: consentire a chi non ha disponibilità economiche di poter usufruire gratuitamente di questo servizio”.

Post correlati
CittàUncategorized

Santa Marinella: un comune sempre più "Social"

ItaliaUncategorized

Arriva il caldo africano sull'Italia, previsti picchi oltre i 40 C°

CronacaUncategorized

Roma: scontro tra auto e monopattino muore una ragazza di 24 anni

CulturaUncategorized

Barchette di Carta saluta Bracciano: La Festa del Libro celebra la Cultura

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.