fbpx
CittàNotizie

Ladispoli, il match contro il Napoli Primavera finisce il rissa

Alla metà del secondo tempo, dopo il raddoppio dei partenopei avvenuto direttamente sul calcio di rigore, due giocatori sono venuti alle mani

Ladispoli, il match contro il Napoli Primavera finisce il rissa-

Academy Ladispoli-Napoli Primavera finisce in rissa.

Secondo quanto riportato dal giornalista E. Rossi infatti, gli animi della tradizionale sfida calcistica tra la formazione azzurra guidata dal mister Roberto Baronio e i tirrenici di Michele Zeoli sarebbero stati decisamente molto tesi.

Alla metà del secondo tempo -dopo il raddoppio dei partenopei avvenuto direttamente sul calcio di rigore- due giocatori sono venuti alle mani.

Il calciatore del Napoli Manzi aveva appena subito un fallo, ha reagito poi, schiaffeggiando l’avversario Di Mario.

L’ attaccante del Ladispoli, risposto a sua volta, tirandogli un pugno sul volto.

Tutta la scena è avvenuta proprio sotto alla tribuna gremita di spettatori.

Ladispoli, il match contro il Napoli Primavera finisce il rissa
Ladispoli, il match contro il Napoli Primavera finisce il rissa

Sono seguiti momenti concitati durante i quali si è cercato di sedare gli scontri, con compagni e allenatori impegnati a separare i più agitati e a rompere il mucchio selvaggio.

L’allenatore Baronio, ex centrocampista di Lazio e Brescia, ha poi invitato i suoi giocatori ad allontanarsi, suggerendo l’anticipazione del triplice fischio ufficializzato dal direttore di gara al minuto 80.

Non si sono registrati, dopo il match, ulteriori momenti di follia.

Sfortunato invece Pierluigi Palmesi, lo storico dirigente rossoblu, che ieri è scivolato dalle gradinate dell’impianto sportivo ed è stato trasportato in ospedale.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Vasto incendio tra Civitavecchia e Tarquinia: sul posto i Vigili del Fuoco

Notizie

Civitavecchia, non risponde a casa da giorni: una donna trovata priva di vita dai Vigili del Fuoco

CittàCulturaEvidenzaNotizie

Cerveteri Jazz, doppio appuntamento: Roberto Gatto ImPerfect Trio e Zambra Dixie Jazz Band

Notizie

Cerenova da leccarsi i baffi: da venerdì il Festival Internazionale dello Street Food

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.