fbpx
 
Cittàpolitica

Ladispoli, il consiglio comunale approva targa sulla Resistenza

L’ANPI: “Grazie al consigliere dem Ascani. Ora anche Cerveteri faccia la stesso”

Ladispoli, il consiglio comunale approva targa sulla Resistenza

Venerdì 31 marzo il Consiglio comunale di Ladispoli ha approvato all’unanimità la richiesta della nostra sezione di collocare una targa alla Resistenza in un punto verde della città, possibilmente nelle adiacenze di Piazza Rossellini.

Ringraziamo il Consigliere dem Federico Ascani, nostro iscritto, per essersi fatto carico della relativa mozione da presentare in Consiglio. La targa oltre ad onorare storicamente quanti lottarono per darci libertà e democrazia, vuole essere un riconoscimento a tutti coloro che a proprio rischio e con senso umanitario diedero asilo e soccorso a chi era
in fuga dalle rappresaglie nazifasciste dopo l’8 settembre del 1943. Per questo risultato abbiamo ricevuto i complimenti del Presidente provinciale ANPI, Fabrizio de Sanctis e della segreteria. Ora attendiamo l’esito della richiesta di una targa alla Resistenza nel Comune di Cerveteri.

Sezione ANPI Domenico Santi Ladispoli-Cerveteri

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Cerveteri, alla Salvo D'Acquisto un flash mob per dire no alla violenza sulle donne

CittàCronaca

Trovati in possesso di 229 kg di hashish: arrestati dalla polizia due cittadini magrebini

CittàCronaca

Croce Rossa: per la colletta alimentare raccolti a Santa Marinella 1.426kg di merce

CittàCronaca

Denunciati due bracconieri nel Parco Naturale Regionale Bracciano Martignano

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.