fbpx
AttualitàCittàNotizie

La Civitavecchia degli anni ’80 all’aula Pucci

Appuntamento il 13 maggio con Dacia Maraini e il suo libro “Corpo felice”. Durante l’incontro si parlerà anche della Civitavecchia degli anni ’80, delle sue donne e della sua voglia di cambiamento

La Civitavecchia degli anni ’80 all’aula Pucci –

Il 13 maggio con Dacia Maraini, a Civitavecchia oltre che del libro ‘Corpo felice’ si parlerà anche della Civitavecchia degli anni ottanta, delle sue donne e della sua voglia di cambiamento.

Il Comune di Civitavecchia e l’associazione Gli Amici del Mare, in collaborazione la Biblioteca comunale, Mondadori bookstore di Civitavecchia e l’associazione culturale Il Conservatorio, organizzano per il prossimo 13 maggio, con inizio alle ore 17.00, presso l’Aula Pucci , un ‘Incontro con l’Autore’.

L’ospite sarà Dacia Maraini, che già negli anni ottanta, con un gruppo di donne di Civitavecchia, fu protagonista di un vero e proprio ‘Viaggio nella memoria’ con un allestimento teatrale che, partendo dal Teatro Traiano, toccò i luoghi più suggestivi Città.

L’Assessore alla Cultura Enzo D’Antò: “Con Dacia Maraini prende corpo quel progetto partito con la Festa della Poesia dello scorso anno e che colloca Civitavecchia al centro della cultura del Mediterraneo”.

A parlarne ci saranno Eugenio Murrali e Giancarlo Peris.

Dacia Maraini, grande scrittrice apprezzata sia in Italia che all’estero, è conosciuta e tradotta in tutto il mondo per le sue opere di prosa ma anche di poesia, saggistica e drammaturgia, nelle quali affronta, in particolare, temi sociali legati all’infanzia e alla vita delle donne. Un particolare successo sta avendo anche il suo ultimo libro ‘Corpo felice’ pubblicato dalla Rizzoli.

Coordinerà l’incontro Francesco Agresti.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, colpito da un malore durante la sagra. Perde la vita ambulante

CittàNotizie

Miss Italia, ieri l'assegnazione delle fasce: Lucrezia Terenzi è Miss Etruria

CittàNotizie

"Senza il M5S la nuova amministrazione non potrebbe parlare di bilancio”

CittàNotizie

Ladispoli, Villa Margherita: dove l'arte è ancora protagonista

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista