fbpx
 
Uncategorized

G20 a Roma, massima l’allerta, 10 km di zona rossa

Il G20 a Roma, le grandi potenze pronte a sbarcare nella capitale, l’allerta è massima e si prepara una zona rossa di 10 km. Inoltre, nei punti strategici prevista anche la presenza di tiratori scelti. Considerata la forte affluenza prevista dall’esterno si monitorano gli arrivi al fine di prevenire eventuali attentati a sfondo terroristico. La ministra Lamorgese annuncia la creazione di un sistema antidrone per evitare eventuali attacchi dell’alto. Protezione anche per eventuali sommosse promosse dai no-vax visti i recenti avvenimenti, controlli a tappeto sulle app social che permettono le chat coperte.

G20 a Roma, massima l'allerta, 10 km di zona rossa
G20 a Roma nella nuvola di Fuksas

Il G20 si terrà alla Nuvola Fuksas all’Eur, scontato il presidio agli accessi per consentire l’ingresso solo a coloro che saranno autorizzati. L’imponente sistema dovrebbe permettere il regolare svolgimento del vertice che si terrà 30 e 31 Ottobre.

Il programma spazierà dall’economia al cambiamento climatico e si concluderà con le dichiarazioni di Draghi e dei delegati delle altre nazioni.

Post correlati
Uncategorized

Santa Marinella, si rifiutano di pagare il conto del ristorante e danneggiano il locale. Fermati dalla Polizia

Uncategorized

Cerveteri tra gli otto siti scelti per "e-Archeo"

CittàpoliticaUncategorized

Olmetto, Pascucci: "Basta prendere in giro i lottisti: serve soluzione urbanistica non vessatoria e veramente condivisa"

NotizieUncategorized

Passoscuro, Magnonesi: "Aperti 7mila mq di parcheggi comunali gratuiti"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.