fbpx
 
CittàNotiziepolitica

Elezioni Cerveteri: Elena Gubetti “il Futuro è iniziato”

Coalizione ESSERCI 3.0 – “Il futuro di Cerveteri guidato da Elena Gubetti Sindaca passa per capacità amministrativa, conoscenza del territorio, sensibilità e onestà morale “

Elezioni amministrative 2022: le ragioni della Coalizione ESSERCI 3.0 per scegliere Elena Gubetti come nuova Sindaca di Cerveteri “il Futuro è iniziato”. Qui il programma di governo.

Cerveteri è una città speciale, dalla collina al mare: raccoglie forti identità, attira nuove famiglie e ospita residenti stagionali. Cresciuta esponenzialmente negli ultimi decenni è serbatoio di grandi speranze per il futuro in quanto detiene importanti risorse per garantire standard elevati di vivibilità.

Intendiamo impegnarci per un obiettivo chiaro nel prossimo mandato amministrativo: fare di Cerveteri una città più bella più vivibile, più ospitale e inclusiva, più verde.

Le potenzialità, logistico-strategica, territoriale, ambientale e storico culturale fanno sì che la nostra città venga scelta da molte donne e uomini che qui possono portare avanti i propri progetti di vita in libertà, autonomia e indipendenza.

Il nostro territorio, in modo particolare dopo la pandemia che ci ha toccato nel profondo e ha cambiato il nostro modo di vedere le cose, grazie agli ampi spazi verdi di cui dispone, alla risorsa “mare” e alla possibilità di condurre una vita più “lenta”, rappresenta un polo di riferimento estremamente affascinante per giovani famiglie. Tale fenomeno di trasformazione sociale ha profondamente modificato e arricchito la nostra città in continuo mutamento.

Oggi una città è davvero “risorsa” se ascolta le necessità dei suoi abitanti e attua le politiche necessarie a difendere i propri cittadini, la risorsa naturale e il pianeta dagli impatti della crisi climatica e garantisce una transizione ecologico-digitale.

elena gubetti sindaco elezioni comune cerveteri ballottaggio

La visione di Futuro e di Sviluppo che sogniamo

Un sogno può diventare reale e realizzabile attraverso azioni concrete di programma. Ci aspettano anni complessi in cui temi come la crisi economica, i cambiamenti climatici, l’esaurimento delle risorse ambientali, la povertà, le migrazioni, ci impongono di rendere ancora più incisiva la nostra azione.

Una sana amministrazione non può restare a guardare: abbiamo l’obbligo morale di scegliere da che parte stare.

Noi scegliamo per Cerveteri lo sviluppo del suo potenziale, mantenendo al centro la nostra comunità di persone e preservando le nostre risorse per le generazioni future.

Scegliamo di andare verso uno sviluppo urbano sostenibile che unisce le dimensioni economica, sociale ed ambientale.

Il nostro impegno è quello di dare continuità a quanto realizzato in questi 10 anni di Buona Amministrazione per proseguire e completare il rilancio del nostro progetto di sviluppo sostenibile per una Cerveteri sempre più vivibile, creativa, verde, bella, sicura, accessibile e innovativa. Una Città dove sia sempre più bello vivere, crescere figli, studiare, trovare un lavoro e radicare relazioni umane forti e durature.

Proseguiremo con la nostra strategia di cambiamento già in atto, e lo faremo insieme, attraverso la partecipazione dei nostri cittadini, delle associazioni e di tutta la comunità locale. Continueremo con la concretezza che ci ha sempre contraddistinto in questi anni e che ci ha permesso di realizzare importanti progetti ed interventi di trasformazione della nostra città.

Vogliamo realizzare una città inclusiva in cui la persona sia al centro di un progetto di crescita rispettosa dell’ambiente e dei bisogni di ciascuno. Lavoreremo per una Cerveteri in cui parchi e giardini siano luoghi prediletti di condivisione, aggregazione e benessere per i cittadini di tutte le età. Una Città che metta al centro i propri giovani e gli anziani attraverso lo sport e le iniziative culturali che creino un ponte tra la nostra storia e il nostro futuro, una città accogliente e solidale. Una Cerveteri in cui il turismo sia sostenibile, di qualità e che rappresenti un’opportunità di sviluppo economico.

Una Città sicura fondata sul rispetto delle regole civili e della legalità.

Leggi il programma elettorale – Elena Gubetti sui social: pagina facebook – pagina instagram

Chi è Elena Gubetti – biografia della Vicesindaca in corsa per essere la nuova Sindaca di Cerveteri

Elena Gubetti, classe 1973, nasce a Torino dove si laurea in Architettura, Restauro e Conservazione presso il Politecnico con il massimo dei voti. Sposata e madre di 3 figli, nel 2005 sceglie di trasferirsi a Cerveteri affascinata dalla bellezza e dalle potenzialità della città e del suo territorio.

Nel 2016 decide di scendere in campo per tutelare e proteggere la città in qualità di Assessora alle Politiche Ambientali e Mobilità Sostenibile del Comune di Cerveteri: in soli 15 mesi avvia la raccolta differenziata su tutto il territorio, portando la percentuale di raccolta dal 15% al 60% e portando, nel suo secondo mandato, la raccolta al 78% con evidenti vantaggi ambientali ed economici per tutta la città.

Nel frattempo lavora su tematiche delicate e complesse come la depurazione delle acque, con campagne mirate contro gli scarichi abusivi e per la realizzazione e il potenziamento dei depuratori.

Ha seguito in prima persona l’iter per l’ottenimento del finanziamento del nuovo Lungomare a Campo di Mare, la stesura della Variante Generale di Campo di Mare, la definizione del Piano di Utilizzo degli Arenili e l’arretramento della linea demaniale con la quale si è restituita ai cittadini una fascia di 34.000 mq di sabbia che prima erano privati.

Ha lavorato all’ottenimento dei finanziamenti per i lavori del Parco Marino di Campo di Mare, all’acquisizione a patrimonio comunale delle aree di Campo di Mare e delle aree del Bosco di Valcanneto, al nuovo Piano Regolatore Generale. Dal gennaio del 2022 è Vicesindaca del Comune di Cerveteri.

Messaggio elettorale, committente elettorale Enzo Medaino

Leggi altro su Elena Gubetti

Post correlati
CittàNotizie

Cerveteri piange la scomparsa di Matilde Pasqualini

Città

Valcanneto: domani iniziativa in ricordo di Stefano Bibbolino

Notizie

Ostia, D'Amato: "Al Grassi raddoppiati i posti in terapia intensiva"

Notizie

Ladispoli piange la scomparsa dell'ex consigliere comunale Antonio Chiappini

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.