CittàCronacaEvidenza

”Demanio e Principe Ruspoli paghino ICI e IMU”

La nota di Emilio Mellone responsabile di Socialis Onlus

”Demanio e Principe Ruspoli paghino ICI e IMU” – Riceviamo e pubblichiamo:

“Il sottoscritto Emilio Mellone responsabile per Cerveteri e litorale nord di  SOCIALIS Onlus, a tutela delle casse del comune di Cerveteri, chiede con la presente, che sia richiesta alla giunta comunale pro-tempore, se e per quale motivo non sono state richieste le varie tasse e imposte dovute compresa l’ ICI  sia alla famiglia del Principe RUSPOLI che al DEMANIO (POLO MUSEALE- MIBACT”).

''Demanio e Principe Ruspoli paghino ICI e IMU''
”Demanio e Principe Ruspoli paghino ICI e IMU”

Ciò comporterebbe un grave danno alle casse del comune di Cerveteri, andando oltretutto a pesare ed incrementare le tasse dei cittadini, giaà vessati oltremisura.

L’agenzia del Demanio ha infatti una natura di ente pubblico economico del Ministero dell’Economia, dotato di autonomia gestionale, in quanto tale non rientra tra i soggetti dell’articolo 7 comma 1 lettera A del Dlgs 504/1992, ossia coloro i quali hanno diritto  all’esenzione da IMU ed ICI, su questa base, la CASSAZIONE ha CONDANNATO  il DEMANIO  a PAGARE  gli avvisi emessi da un piccolo Comune emiliano per l’ICI non pagata e oltretutto ha imposto all’AGENZIA di versare anche euro 1.700,00 per le spese di giudizio.

Certi di un vostro intervento per far rispettare una sentenza della CASSAZIONE e per stabilire eventuale dolo e/o inettitudine nell’espletare le mansioni d’istituto della giunta comunale di CERVETERI. 

Ovviamente anche per i cinque anni precedenti al 2018, onde ristabilire l’equità contributiva tra il demanio, la famiglia Ruspoli ed i contribuenti Cerveterani”.

In fede per SOCIALIS ONLUS Cerveteri e litorale Nord

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittàNotizie

Santa Marinella, terminata l'installazione dei photored di controllo: saranno attivi da lunedì 27 maggio

CittàNotizie

Ladispoli, venerdì il Centro di Arte e Cultura sarà chiuso per l'ultimo saluto a Luciano Colibazzi

AttualitàCittà

Civitavecchia, servizio scuolabus 2019-2020: iscrizioni a partire dal 3 giugno

CittàCronaca

Ladri svaligiano una farmacia e si danno alla fuga con un bottino di circa 4 mila euro

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista