fbpx
Notizie

Delfino morto rinvenuto ad Ostia

A segnalare l’accaduto Oceanomare Delphis Onlus

Delfino morto rinvenuto ad Ostia

A darne notizia attraverso la propria pagina facebook è la Onlus Oceanomare Delphis:

“La segnalazione ci è arrivata grazie alla collaborazione instaurata con il X Municipio di Roma, prendendo atto del buon funzionamento dell’effetto rete generato dalla segnalazione di un cittadino, @Francesco Vitolo e @Alessandro Ieva, rispettivamente Presidente della Commissione e Assessore all’ambiente del municipio, la Capitaneria di Porto di Roma, l’Osservatorio Ambientale, la Lipu e gli altri enti preposti.
La preoccupazione del team di Oceanomare Delphis è che l’individuo spiaggiato sia uno dei “Delfini Capitolini”, nome del progetto di ricerca e monitoraggio dei cetacei del litorale romano, tra Ostia, Fiumicino e Torvaianica condotto dal 2011 da ODO. 

Delfino morto rinvenuto ad Ostia
Delfino morto rinvenuto ad Ostia

Gli istituti zooprofilattici di Lazio e Toscana interverranno per comprendere le cause della morte. Considerato che negli ultimi mesi sono stati numerosi gli spiaggiamenti di delfini nel nord Tirreno (in Toscana sono arrivati a 41 spiaggiamenti di delfini, tra stenelle e tursiopi), che il principale indiziato delle cause di morte è il morbillivirus (ancora da accertare con sicurezza), causa di epidemie di cetacei negli anni novanta, e che gli animali possono essere portatori di patogeni trasmissibili all’uomo, è importante che l’animale non venga toccato o avvicinato fino al momento dell’arrivo degli esperti”.

foto: oceanomare delphis onlus pagina facebook

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Aranova, fiamme in un appartamento. Intervengo i vigili del fuoco di Cerveteri

Notizie

Ladispoli, "noi cittadini chiediamo il rispetto e la tutela del verde pubblico"

Notizie

Santa Marinella, grande successo il 'World Cleanup Day' con l'Ass. Nature Education

Notizie

Cerveteri unita per Marco e Francesco: venerdì in Piazza Santa Maria un grande evento di raccolta fondi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?