fbpx
 
ItaliaNotizie

Covid, i Nas oscurano siti internet che vendevano farmaci illegali

Tra i prodotti in vendita c’erano gli antimalarici clorochina e idrossiclorochina e gli antivirali Lopinavir e Ritonavir

Covid, i Nas oscurano siti internet che vendevano farmaci illegali –

Venti siti internet oscurati dai Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni, tutti collocati su server esteri: offrivano medicinali sperimentali per la cura del Covid-19.

Le piattaforme online proponevano sul mercato farmaci che non possono essere somministrati al di fuori degli studi sperimentali.

Tra i prodotti in vendita c’erano gli antimalarici clorochina e idrossiclorochina e gli antivirali Lopinavir e Ritonavir.

Post correlati
CittàNotizie

Variazioni di servizio sulla linea FL5 fino all'8 giugno 2024

CittàCronacaNotizie

Evviva Sammichele

Notiziepolitica

Civitavecchia: il Sindaco uscente Ernesto Tedesco rinuncia alla sua candidatura

AttualitàNotizie

Asl Roma 4, violenza di genere nuovo protocollo a sostegno delle donne

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.