fbpx
 
 
Notizie

Coronavirus, scuole in presenza se il Lazio diventa arancione

È l’ipotesi ventilata dal Presidente Zingaretti: “Dopo Pasqua potranno riaprire le superiori”

Coronavirus, scuole in presenza se il Lazio diventa arancione –

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, durante una riunione con l’Unità Covid ha valutato la riapertura delle scuole nel caso si ottenga di entrare in zona arancione.

Da lunedì potrebbero dunque ripartire le scuole in presenza: asili, elementari e medie.

“Dopo Pasqua potranno riaprire le superiori, garantendo agli studenti di fare il tampone rapido gratuito e senza certificato medico in tutti i drive in della regione”, ha specificato Zingaretti (Fonte: Rai).

Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio, in una nota ha specificato che la scelta è stata elaborata a seguito di un incontro avvenuto questa mattina con tutte le organizzazioni sindacali del comparto scuola

Regione e sindacati che hanno concordato con l’opportunità di continuare con la Dad al 100% fino a Pasqua per gli istituti superiori.

Inoltre, a partire da lunedì 29 marzo e per tutto il mese di Aprile, la Regione Lazio consentirà agli studenti di effettuare i tamponi senza ricetta medica negli hub regionali.

“Con queste soluzioni – ha detto Di Berardino – crediamo di rispondere in modo adeguato alle esigenze delle famiglie e soprattutto di favorire gli studenti più piccoli, evidentemente più in difficoltà nell’apprendimento tramite computer”.

“Fermo restando l’intenzione di tenere aperte le scuole il più possibile, nostra priorità da sempre, la chiusura degli istituti di secondo grado per le giornate antecedenti la Pasqua sono da attribuire anche a motivazioni di tipo organizzativo”, ha concluso.

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Cerveteri, il candidato sindaco Moscherini attacca: “Impianti sportivi in stato vergognoso”

CittàCronacaNotizie

Roma, rinvenuto corpo umano nel Tevere: era a ridosso della banchina

CittàNotiziepolitica

Olmetto Monteroni, il sindaco Grando incontra i proprietari dei terrieni dentro il piano di lottizzazione

Notizie

Civitavecchia, prosegue la campagna contro le “Truffe agli anziani” della Polizia di Stato

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.