fbpx
Notizie

Coronavirus, i 4 scenari previsti del Ministero in una lettera alle Regioni

52 Condivisioni

“Nuova ondata in autunno, preparate scorte”

Coronavirus, i 4 scenari previsti del Ministero in una lettera alle Regioni

Con il documento ‘Elementi di preparazione e risposta a Covid-19 nella stagione autunno-invernale’, il Ministero della Salute ha diramato un piano, predisposto dall’Istituto Superiore di Sanità, che prevede quattro situazioni differenti che potrebbero verificarsi dopo l’estate. Un piano di difesa, utile alla organizzazione di una seconda, nuova ed eventuale, ondata di contagi da coronavirus.

Il primo è il più ottimista, prevede che l’emergenza sanitaria nazionale possa reggere l’impatto del coronavirus, con numeri e focolai contenuti e localizzati. Nel secondo caso, invece, la ‘Trasmissibilità nelle scuole’ potrebbe rendere tutto molto più incerto, una situazione che forse potrebbe peggiorare con il rientro degli studenti in aula.

Il terzo scenario riguarda il ‘Grado di accettazione delle misure igienico-sanitarie e comportamentali per la prevenzione della trasmissione parte della popolazione generale’, ovvero un piano che prevedrebbe ancora criticità, già riscontrate.

L’ultimo scenario è il peggiore, in quanto con la riapertura delle scuole si pensa ad una nuova epidemia fuori controllo. Ad un nuovo lockdown e all’ipotesi di preparare un nuovo piano di difesa, invitando a non farsi cogliere di sorpresa e munirsi quanto prima dei materiali di protezione, di farmaci, ai letti disponibili negli ospedali e dunque ad essere preparati al peggio.

52 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Metro. Chiudono le fermate di Castro Pretorio e Policlinico

CittàNotizie

Tarquinia. Grossi rami ostacolano la strada di Porto Clementino

CittàNotizie

A Bracciano successo per la staffetta di beneficenza dell’Esercito

Notizie

Meteo. Nel Lazio continueranno i temporali ancora per 24 ore

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.