fbpx
CittàNotizie

Coronavirus, D’Amato: “Discussione sulle fasce surreale”

1 Condivisioni

“Il Lazio è in area ‘gialla’ ma se non si mantiene il rigore si va in area ‘rossa’”

Coronavirus, D’Amato: “Discussione sulle fasce surreale” –

“La discussione di queste ore sulle fasce appare surreale, il Lazio è in area ‘gialla’ ma se non si mantiene il rigore si va in area ‘rossa’. Il tema è raffreddare la curva dell’epidemia con misure proporzionate all’andamento territoriale e non deve essere interpretata come una classifica tra le Regioni, non ci sono buoni o cattivi ma stiamo tutti sulla stessa barca. L’obiettivo comune è quello di contenere il virus e non sovraccaricare oltre ogni limite le strutture ospedaliere.

Civitavecchia, falsi tamponi: chiuse le indagini

Gli strumenti messi in campo sono proporzionati al monitoraggio settimanale fatto dal Ministero della Salute, dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e dalla Cabina di Regia dove sono presenti i rappresentanti delle Regioni. I report vengono fatti non da ieri, ma da 25 settimane. Siamo stati, come Lazio, tra le Regioni che sin dall’inizio avevano chiesto un minor numero di indicatori per rendere più semplice ed efficace la valutazione, ma è stata presa una strada diversa e ci siamo attenuti scrupolosamente. Ora dopo 25 report settimanali aprire la discussione sul metodo mi sembra poco serio. Non vorrei che ancora una volta si scambiasse la causa per l’effetto, in questo caso la causa è rappresentata dalla pandemia, che corre, e gli effetti sono relativi alle misure che vanno adottate in maniera proporzionale sperando che producano risultati altrimenti sarà un lockdown generalizzato”.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronaca

Civitavecchia piange la scomparsa di Odoardo Toti

Notizie

Covid-19, nei vaccinati decessi giù del 95%

Notizie

Vaccini, ottimi risultati per l’open day anche nella Asl Roma 4

Città

Santa Marinella, Aurhelio: “monitorare subito le acque reflue”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.