fbpx
Notizie

Comitato Flat tax, arrivano i gazebo

Ritorno nelle piazze il prossimo weekend

Comitato Flat tax, arrivano i gazebo

Nel corso del prossimo week end del 25/26 Gennaio, il Comitato Regionale Flat Tax  torna in strada e nelle piazze laziali con i propri gazebo e i propri sostenitori per denunciare la strisciante e surrettizia volontà del governo M5S – PD  di eliminare dal panorama fiscale italiano l’idea di una Flat Tax  in grado di ridare entusiasmo al tessuto produttivo e rilanciare l’economia. Secondo il Coordinatore di Regione Lazio del Comitato Flat Tax – Daniele Pinna – “si tratta di una vera e propria capriola all’indietro da parte del Conte Bis, ormai più portato a sfavorire piuttosto che sostenere le imprese e il lavoro autonomo, attraverso l’introduzione di provvedimenti che restringono enormemente la platea di coloro che possono accedere all’imposta fissa del 15%”. Nelle pieghe della Legge di Stabilità sono aumentate infatti le cause di esclusione da questo regime come: la revoca della sua estensione, inizialmente prevista nell’alleanza con Salvini, sino a  100.000,00 euro di volume d’affari; l’esclusione per i lavoratori dipendenti e – soprattutto – pensionati, con limiti di reddito oltre i 30.000,00 euro; i soci di Srl che esercitano la stessa attività, etc.etc. “Tutto questo deve essere spiegato ai cittadini e agli operatori economici – aggiunge Pinna – che potranno approfondire il tema ai gazebo informandosi e discutendo con i nostri sostenitori”.

Per questo sosteniamo e siamo sempre più convinti della necessità di attuare una vera e propria RIVOLUZIONE FISCALE che trasformi l’attuale sistema obsoleto incongruo e vessatorio in qualcosa di più razionale e adeguato alla ripresa dell’economia del paese.

Vi aspettiamo a p.zza Aldo Moro domenica 26 gennaio dalle 10,00 alle 13,00 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, il sindaco Grando: "Passare ad Acea significa peggiorare il servizio e far aumentare le bollette"

CittàNotizie

Sindaco Tedesco, : "Cittadino di ritorno da Codogno senza alcun sintomo"

CittàNotizie

Borgo San Martino, iniziati i lavori a scuola

CittàNotizie

Piemonte, primo caso di Coronavirus: "Non in pericolo di vita"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?