fbpx
CittàNotizie

Civitavecchia, spaccio di sostanze stupefacenti: arrestate 3 persone

I Carabinieri hanno bloccato un acquirente, trovato in possesso di una dose di cocaina

Civitavecchia, spaccio di sostanze stupefacenti: arrestate 3 persone-

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nel corso dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati inerenti agli stupefacenti, nella giornata di ieri hanno arrestato tre persone, tutte abitanti a Civitavecchia per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e hanno segnalato alla Prefettura di Roma un uomo come assuntore di droghe.

In particolare i Carabinieri della Stazione di Civitavecchia Principale da diversi giorni avevano notato un andirivieni di giovani presso un’abitazione di via Tarquinia.

I Carabinieri al termine di un servizio di osservazione, hanno fatto scattare il blitz ed hanno bloccato un acquirente, trovato in possesso di una dose di cocaina, e successivamente hanno fatto incursione nell’abitazione.

Arrestati due pusher di Cerveteri e Ladispoli

Nello specifico è stato accertato che il gruppo di spacciatori, composto da un uomo 45enne, da una donna 42enne e da un terzo individuo 56enne, tutti con precedenti, avevano attuato un sistema di spaccio ben architettato, nel quale la donna e l’uomo più anziano fungevano da “palo” e da “pusher”, prendendo contatti con gli acquirenti, mentre il terzo attendeva gli ordinativi all’interno dell’abitazione e preparava la dose richiesta, che veniva successivamente consegnata.

I militari nel corso della perquisizione hanno rinvenuto, 85 grammi di cocaina purissima e sostanza utile per il taglio dello stupefacente. Una volta immessa sulla piazza avrebbe fruttato oltre 10.000 euro. Sono stati inoltre rinvenuti ben 5 bilancini di precisione e la somma di 4.300 euro, in contanti avvolte nel cellophane e occultata sotto un lavandino. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Al termine degli accertamenti i tre individui sono stati arrestati e sottoposti alla misura degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni a disposizione della competente Autorità Giudiziaria per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

D'Emilio: "Spiagge sicure, rispettate le regole"

CittàNotizie

Coronas: "Il Piano Estate di Montino uccide l'intrattenimento. No al coprifuoco”

CittàNotizie

Cerveteri, il 1 giugno le esequie di Daniele Papa

CittàNotizie

Ripristinato il servizio idrico tra via Trapani e via La Spezia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.