fbpx
Notizie

Civitavecchia, sospesa la licenza al titolare di un noto ristorante

6 Condivisioni

Lo scorso due agosto gli uomini del Commissariato di Viale della Vittoria avevano arrestato in flagranza di reato per spaccio il proprietario del locale trovato in possesso di 3 dosi di cocaina

Civitavecchia, sospesa la licenza al titolare di un noto ristorante –

Civitavecchia, sospesa la licenza al titolare di un noto ristorante
Civitavecchia, sospesa la licenza al titolare di un noto ristorante

Il Questore di Roma, Carmine Esposito, esaminata la proposta presentata dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitavecchia, ha disposto la sospensione della licenza, per 10  giorni, nei confronti del titolare di un noto ristorante.

Il provvedimento  è stato adottato a seguito dell’intervento effettuato lo scorso 2 agosto,  quando gli agenti del Commissariato di Viale della Vittoria, durante mirati servizi di Polizia Giudiziaria e di Polizia Amministrativa, avevano arrestato, nella flagranza di reato per spaccio, il proprietario del locale trovato in possesso di 3 dosi di cocaina, già pronta per lo spaccio, nascosti nella tasca dei pantaloni, proprio mentre era intento a svolgere la propria attività lavorativa all’interno del locale.

Ulteriori 8 grammi di hashish erano nascosti  in un cassetto del registratore di cassa dell’esercizio commerciale, mentre, circa 1 kg. di cocaina e materiale utile al confezionamento, veniva sequestrato presso l’abitazione dell’uomo.

La sospensione della licenza trova fondamento nella circostanza che il locale rappresenta una base logistica per l’illecita attività messa in piedi dal titolare, trasformandolo facilmente in un ritrovo di pregiudicati e  soggetti dediti all’uso ed al traffico di stupefacenti.

Nella mattinata odierna gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitavecchia hanno notificato al titolare del ristorante l‘ordinanza di chiusura ed apposto i sigilli al locale.

La chiusura ha quale obiettivo principale quello di preservare l’ordine pubblico, la moralità pubblica e la sicurezza dei cittadini, tutelando interessi ritenuti prioritari al fine di assicurare e garantire la serenità sociale.

6 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Evacuazione per far brillare ordigno bellico, tutto pronto

Notizie

Grando: "Da due anni il Comune chiede alla Recin di indicare un altro terreno di Ladispoli idoneo ad ospitare l’impianto"

Notizie

Ladispoli, guardie ecozoofile a contrasto dell'abbandono rifiuti

Notizie

RdC, anche Cerveteri attende l'attivazione della piattaforma

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?