fbpx
 
CittàNotizie

Civitavecchia, sequestrate oltre 10mila camicie tarocche

Sequestri per un valore di circa 70mila euro

Civitavecchia, sequestrate oltre 10mila camicie tarocche –

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) di Civitavecchia hanno sequestrato 10.285 camicie per uomo in cotone, per un valore di circa 70.000 euro, per fallace indicazione di origine.

La merce, originaria e proveniente dal Bangladesh, riportava la denominazione di un noto marchio commerciale italiano che, in assenza di idonee indicazioni al riguardo, avrebbe potuto indurre in inganno il consumatore sulla reale origine del prodotto.

Gli articoli si trovavano all’interno di un container ed erano destinati ad una società del settore tessile con sede nella provincia di Roma.

Le camicie sono state sottoposte a sequestro amministrativo e all’importatore è stata irrogata una sanzione pari a 20.000 euro con segnalazione alla Camera di Commercio per la violazione della tutela del Made in Italy.


Post correlati
CittàCronaca

Cerveteri, al Mattei sanificati tutti gli ambienti: lunedì lezione

CittàSport

Nicole Cicillini cerca sponsor: “Aiutatemi a realizzare il mio sogno”

CittàCronacaNotizie

Fiano Romano, auto contro un albero: cinque feriti

CittàCronaca

Scontro tra due autobus a Roma, autista liberato dai vvf

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.