fbpx
 
Città

Civitavecchia, Guardia Costiera: 200 studenti per un flash mob

L’iniziativa come mezzo di sensibilizzazione per la Giornata Internazionale delle persone con disabilità

Civitavecchia, Guardia Costiera: 200 studenti per un flash mob –

Questa mattina, nella storica cornice del Forte Michelangelo, La Capitaneria di porto ha ospitato più di 200 studenti della scuola primaria dell’I.C. “XVI Settembre” di Civitavecchia, accompagnati dai docenti e da numerosi genitori. A due giorni dalla “Giornata internazionale delle persone con disabilità” e con un flash mob, gli studenti hanno voluto sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante tema.

Suggestivo e toccante, in apertura dell’evento, il corale canto dei presenti sulle note dell’inno d’Italia, al termine del quale il Comandante della Capitaneria di porto di Civitavecchia, Contrammiraglio Filippo MARINI, ha rivolto un saluto ai numerosi intervenuti sottolineando al contempo l’importanza dell’iniziativa, fortemente voluta dall’istituto scolastico, che “ci consente di riflettere e di sensibilizzare tutti su un tema delicato quale è la disabilità.

Le donne e gli uomini della Guardia Costiera, presenti su tutto il territorio nazionale e, proprio in questi giorni, impegnati anche nelle complesse operazioni di soccorso alle comunità colpite da tragici eventi, costituiscono l’espressione di alti valori, in primis la salvaguardia della vita umana in mare, posti a tutela della comunità e del suo prezioso patrimonio naturale. Iniziative come quella odierna ci troveranno sempre disponibili nell’opera di sensibilizzazione su tematiche importanti per la crescita delle future generazioni. Le prime barriere da abbattere – ha affermato infine l’Ammiraglio – sono quelle culturali”.

L’evento ha poi visto l’esibizione degli studenti in un flash mob musicale, brillantemente eseguito sotto il coordinamento delle docenti dell’istituto che, in chiusura, sottolineando la straordinaria ed affettuosa accoglienza e disponibilità ricevute dal Comando della Capitaneria di porto, hanno condiviso con lo stesso l’intendimento di proseguire nell’efficace e proficuo rapporto di collaborazione instaurato.   

Post correlati
CittàCronaca

Cerveteri, rubato un compattatore dall'isola ecologica

CittàCultura

Caravaggio: gli studenti dell’alberghiero di Ladispoli accolgono il pubblico al Centro di Arte e Cultura

CittàCronacaNotizie

Primo incontro per la neoeletta Consulta dei Cittadini Migranti e Apolidi di Cerveteri

CittàCronaca

Domenica al museo: ingresso gratuito al Museo Nazionale Cerite e alla Necropoli della Banditaccia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.