fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Ci siamo: tutto pronto per la Sagra del Carciofo

La città si prepara ad ospitare migliaia di persone. Tutte le info utili

Ci siamo: tutto pronto per la Sagra del Carciofo

Ci siamo, inizia la tre giorni dedicata a Re Carciofo, l’evento che attira, ogni anno, in città migliaia di visitatori.

“Si tratta – spiega l’assessore Porro – di un’occasione unica per far conoscere il nostro carciofo romanesco, le sue virtù e allo stesso tempo promuovere Ladispoli. Dalla prima Sagra che si è tenuta nel lontano 1950 sono passati tantissimi anni, ma l’obiettivo è sempre rimasto lo stesso. Dal 12 al 14 aprile tutto il centro di Ladispoli sarà teatro della Sagra più partecipata di tutta la regione. I commercianti si stanno preparando ad accogliere i visitatori che sceglieranno la nostra città per passare del tempo libero, passeggiare fra gli espositori, assistere a qualche bella esibizione e degustare i nostri fantastici carciofi e le altre proposte di ristoranti. Ma entriamo più nel dettaglio di quella che sarà la 71° Sagra del Carciofo Romanesco”.

IL PROGRAMMA

VENERDI’ 12

Si comincia venerdì 12 aprile e fin 5:00 del mattino tutta l’area interessata alla Sagra sarà interdetta al parcheggio, alla sosta e al traffico in generale. Sarà una mattinata in cui si completeranno le istallazioni e i numerosi espositori cominceranno ad organizzare i propri spazi. Sarà attrezzata la Piazza dei Sapori d’Italia che ospiterà le Pro Loco di tutte le Regioni con i loro prodotti tipici e inaugurata Via Duca degli Abruzzi che presenterà, organizzate dall’Associazione Nuova Luce, mostre di pittura, opere d’arte e piccolo artigianato.

Alle ore 10:00, in Piazza Rossellini andrà in scena la XIII edizione del premio “Il Carciofo che mi piace” in collaborazione con le classi secondarie di primo grado della “Corrado Melone”.

Dalle ore 15:00 in poi il palco della piazza sarà completamente dedicato, come ogni anno, al susseguirsi delle esibizioni delle Associazioni locali. Una vetrina decisamente importante e, come sempre, abbiamo fatto in modo, insieme al Presidente della Pro Loco Claudio Nardocci, di dare spazio a tutte le realtà del territorio. I saggi e le esibizioni saranno chiusi dal live del gruppo di concittadini: Quasar Band.

Alle 22:30 piazza Rossellini si trasformerà in una vera e propria sala da ballo a cielo aperto con l’orchestra Califano latino che “battezzerà la 71° Sagra del Carciofo di Ladispoli: 11 elementi sul palco per un live che unirà la nostra cultura alla leggerezza dell’America latina. Famosi in tutta Italia e capitanati dal musicista Valter Paiola, l’Orchestra Califano latino proporrà una serata unica e divertente.

Sagra del Carciofo: il programma ufficiale
Sagra del Carciofo: il programma ufficiale

SABATO 13

Sabato 13 aprile, dopo alcune esibizioni delle associazioni del territorio presentate da Alice Lopedote, alle ore 12:30 il Sindaco Alessandro Grando aprirà ufficialmente la manifestazione con la contestuale benedizione della Sagra da parte di Monsignor Alberto Mazzola.

Sagra del Carciofo: Bianca Atzei in concerto il 13 aprile
Bianca Atzei

La sera sarà dedicata al main event di quest’anno. Piazza Rossellini vedrà protagonista Bianca Atzei, la bellissima cantante milanese che vanta collaborazioni eccezionali nel panorama musicale italiano e che ha da poco presentato il suo nuovo progetto “discoteca”, che si esibirà in un concerto live.

DOMENICA 14

Domenica 14 aprile in piazza Rossellini uno degli appuntamenti più attesi della Sagra con le magnifiche e attesissime sculture di carciofi realizzate dai nostri produttori agricoli. Sculture, che negli anni, sono diventate l’icona della Sagra stessa. Tutti potranno votare quella che ritengono la più bella e decretare la vincitrice attraverso la pagina Fb Città di Ladispoli (la premiazione alle 12:30).

Nel pomeriggio il palco sarà ancora a disposizione del territorio e alle 20:30 i Garage32, gruppo di ladispolani doc, porteranno un po’ di sano rock in piazza. Seguirà l’esibizione della nostra concittadina Valeria Vincenzi che aprirà lo spettacolo di cabaret show dell’intramontabile Marco Marzocca. L’evergreen della comicità del piccolo schermo divertirà tutta la pizza con i suoi intramontabili cavalli di battaglia. Alle 23:30 tutti al lungomare per lo spettacolo di fuochi d’artificio ormai famoso in tutto il comprensorio che chiuderà ufficialmente la 71° Sagra del Carciofo.

Marco Marzocco

Ci sono tutti gli ingredienti per una Sagra del Carciofo memorabile, ricca di appuntamenti. Ladispoli sarà ancora una volta la città protagonista del nostro litorale e per questo a nome dell’Amministrazione ringraziamo la Pro Loco, i volontari, le Forze dell’ordine e tutti coloro che hanno collaborato e si sono messi a disposizione affinché la nostra Sagra del carciofo romanesco sia, come sempre, la più bella di tutta la regione.

Per il programma completo: https://www.comunediladispoli.it/71-sagra-del…/notizia

LA VIABILITA’

“L’Amministrazione comunale rende noto che in occasione della Sagra del carciofo romanesco che si terrà a Ladispoli dal 12 al 14 aprile cambierà la viabilità. Fino alle ore 24:00 del 18 aprile 2024 sull’intera area di Piazza della Vittoria e di Piazza del Monumento ai Caduti comprese le strade laterali via Moretti e via Cantoni è interdetta la circolazione e la sosta di qualsiasi veicolo.”

Lo rende noto il Comune di Ladispoli, dichiarando inoltre:

“Vietato il transito, la sosta e la fermata dalle ore 05:00 del 12 aprile fino alle ore 05:00 del 15 aprile in:

• Via Ancona

• Via Odescalchi

• Viale Italia (consentito l’attraversamento dalle strade che lo intersecano ad esclusione di Via Fiume)

• Via Trieste tratto compreso tra Via Fiume Via Duca Degli Abruzzi (esclusi i mezzi di Polizia e Soccorso)

• Via Venezia tratto compreso tra Via Fiume e Via Odescalchi (esclusi i mezzi di Polizia e Soccorso)

• Via Trento tratto compreso tra Via Odescalchi e Via Duca Degli Abruzzi (esclusi i mezzi di Polizia e Soccorso)

• Via Duca degli Abruzzi tratto compreso tra Via Trieste e Via Trento (esclusi i mezzi di Polizia, Soccorso, Tekneko e autorizzati)

• Largo delle Capitanerie di Porto (rotonda Via Flavia) (esclusi i mezzi di Polizia, Soccorso, Tekneko e autorizzati)

• Via Regina Margherita tratto compreso tra Via Lazio e Piazza della Vittoria (esclusi i mezzi di Polizia, Soccorso, Tekneko e autorizzati)

Dalle ore 05:00 del 12 aprile alle 05:00 del 15 aprile:

• Via Fiume tratto compreso tra Via Trieste e Piazza M. Marescotti interdetta la circolazione

• Via Lazio tratto compreso tra Via Regina Margherita e il Civico 67 istituito un divieto di sosta e fermata con obbligo di rimozione ad esclusione dei mezzi autorizzati ovvero i camion refrigerati degli espositori di Piazza dei Sapori

• Via Amalfi lato ferrovia tratto compreso dal cancello ferroviario fino a 30 mt circa sulla sua destra divieto di sosta e fermata con obbligo di rimozione (esclusi i mezzi degli espositori Viale Italia muniti di autorizzazione)

• Via Amalfi (tratto compreso da Via Trieste e Piazzale Roma) istituto il senso unico con direzione Piazzale Roma

• Via Taranto (tratto compreso tra Via Suor Maria Spinelli e Piazzale Roma) istituto il senso unico con direzione Via Taranto (esclusi mezzi servizio urbano, Polizia, Soccorso, Tekneko)

• Ponte Carlo Landi per i veicoli provenienti da Via Roma istituito l’obbligo di svolta a destra

• Via Flavia (tratto compreso tra Via Odescalchi e Via Duca degli Abruzzi) interdetta la sosta e la fermata con obbligo di rimozione di qualsiasi veicolo ambo i lati

• Via Flavia altezza Ponte Landi istituito l’obbligo di svolta a destra o proseguire dritti

• Via Regina Elena dall’intersezione con Via Flavia ( lato sinistro) fino al primo parcheggio blu vietata la sosta e la fermata con obbligo di rimozione dinanzi alle barriere, transenne e/o New Jersey posti agli accessi all’area fieristica

• Via del Mare dall’intersezione di Via Regina Elena per una profondità di 8 mt vietata la sosta

• Istituito l’obbligo di svolta a sinistra verso lungomare Regina Elena per i veicoli provenienti da Via Duca degli Abruzzi ad esclusione dei mezzi di Polizia e Soccorso

• Dalle ore 05:00 del 10 aprile alle ore 05:00 del 15 aprile vietata la sosta sull’intero parcheggio in Via Firenze e circoscritto da un lato da Via Flavia e dall’altro dal Fosso Vaccina

• Dalle ore 07:00 del 12 aprile alle ore 05:00 del 15 aprile l’area delimitata dalla ferrovia, al mare e ricompresa tra i due fossi è interdetta alla circolazione dei mezzi di linea COTRAL , gli stessi si attesteranno al parcheggio di scambio della Settevene Palo nord.”

Per l’ordinanza https://www.comunediladispoli.it/sagra-del…/notizia

CONSUMO ALCOLICI

Post correlati
Notizie

Ladispoli e Civitavecchia avviano il progetto pilota "Le ricette per la salute: più iodio meno sale"

Notizie

Cerveteri, domani interruzione elettrica in diverse zone di Valcanneto

Notizie

Santa Marinella, Tidei e Amanati: "Oggi proficuo in Regione Lazio in tema di Polizia Locale"

CittàCronaca

AquiloniAMO: gli studenti della Salvo D'Acquisto liberano gli aquiloni sul lungomare dei Navigatori Etruschi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.