fbpx
 
CittàSport e Salute

Cerveteri, tifosi delusi per la retrocessione: si spera nel ripescaggio

Una domenica triste, una brutta pagina del calcio verde azzurro. Sono affranti i tifosi del Cerveteri, che si erano presentati numerosi al Galli, nella speranza di festeggiare la salvezza. In campo una squadra spenta e senza mordente, con alcuni giocatori che sembravano con la testa in vacanza.

Una retrocessione che non merita né questa società, né una città e una tifoseria che riponeva tante speranze. Infranto un obiettivo, che era quello di mantenere la categoria. Tifosi delusi dall’atteggiamento della squadra, che è sembrata inerme e inconcludente.

Cerveteri, tifosi delusi per la retrocessione: si spera nel ripescaggio
Cerveteri, tifosi delusi per la retrocessione: si spera nel ripescaggio

La dirigenza non ha parole per descrivere la rabbia che si tagliava al termine di una partita la cui prestazione è stata addir poco negativa. I  tifosi sono stati il dodicesimo in campo, hanno cantato fino all’ultimo secondo, ripagati d una retrocessione immeritata.

Ora, però, ci sarà un futuro da prendere con le mani e capirne gli obiettivi. Prima speranza il ripescaggio o in alternativa ripartire con una squadra, nel purgatorio della Prima categoria, per progettare il ritorno in Promozione. La famiglia Lupi, che ha dimostrato di voler bene a questi colori, ha garantito il massimo impegno per il futuro.

Sui social c’è un via vai di commenti, di tifosi amareggiati ma speranzosi. Si riparte tutti insieme. 

Post correlati
Città

Nove anni fa ci lasciava Marco Vannini, un ragazzo speciale

CittàCronaca

Lotta allo spaccio: arrestate 5 persone

CittàCronaca

Bibite e snack stupefacenti: carabinieri arrestano due persone

CittàFoodNotizie

Ladispoli, Luca Di Francesco protagonista dell'evento culinario di Doc Italy

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.