CittàCronacaNotizie

Cerveteri, Protezione Civile: un fine settimana dedicato alla formazione in territori ostili

4 Condivisioni

Due giorni di corso sotto la supervisione del Colonnello Stefano Visione al Polo di Formazione

Cerveteri, Protezione Civile: un fine settimana dedicato alla formazione in territori ostili –

Il Polo di Formazione di Protezione Civile di Cerveteri in Via del Lavatore ancora luogo di incontro e di corsi di aggiornamento.

Si è svolto sabato 30 e domenica 31 marzo un importante corso riservato agli operatori di Protezione Civile sui sistemi di topografia, orientamenti e approfondimenti sul primo soccorso e sopravvivenza con mezzi di contingenza in territori ostili.

Due giornate, una dedicata alla teoria e una in esterna con esercitazioni pratiche.

Docente della giornata, la figura esperta, preparata, di comprovate capacità del Colonnello Stefano Visione, ex Comandante della Base incursori di Furbara.

“La Protezione Civile di Cerveteri coordinata dal Funzionario Renato Bisegni continua il suo percorso di formazione e aggiornamento – ha dichiarato il Sindaco Alessio Pascucci – sapersi orientare in situazioni di difficoltà e in zone impervie, soprattutto in un territorio come il nostro, caratterizzato da ampie zone boschive, è davvero fondamentale”.

“Dunque non solo esperti in attività di primo soccorso sanitario, non solo più che attivi in operazioni di antincendio, ora anche in attività di orientamento”.

Dopo la giornata teorica, domenica 31 la formazione si è spostata all’esterno, con un percorso di oltre 12km, dove si sono impegnati in una esercitazione nella quale i volontari hanno messo in pratica tutte le loro conoscenze.

Il weekend è stato occasione anche per dare ospitalità all’interno del polo di formazione di Protezione Civile ad un nutrito gruppo di scout del 144esimo Gruppo di Roma, che hanno trascorso una notte in tenda all’interno del polo.

Tra chiacchiere, canti e amicizia hanno trascorso una nottata, in sicurezza e in un posto ben custodito dai Volontari di Protezione Civile.

Un’esperienza estremamente positiva, che gli stessi scout hanno dichiarato di voler ripetere.

4 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàOspitiSport e Salute

Bocce, a Ladispoli è tempo di gare

CittàNotiziepolitica

Casapound, 25 aprile: "A Cerveteri sfoggio di ignoranza"

AttualitàCittàNotizie

"Le nostre spiagge devono essere rispettate"

CittàCronacaNotizie

"Videosorveglianza, una buona società non ha un database parallelo"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista