fbpx
politica

Cerveteri: pronto a costituirsi il gruppo del Pd in consiglio comunale

Anche il consigliere Vincenzo Mancini (lista civica Tassitano sindaco) ha aderito al partito democratico

Cerveteri: pronto a costituirsi il gruppo del Pd in consiglio comunale –

Nel prossimo consiglio comunale verrà annunciata la costituzione del gruppo PD al Granarone Imminente l’ingresso dei Democratici nella coalizione alla guida di Cerveteri  
Il consigliere Vincenzo Mancini (lista civica Tassitano sindaco) ha aderito al Partito Democratico, e nel corso del prossimo consiglio comunale verrà ufficializzata la costituzione del gruppo del PD al Granarone.

Cerveteri: pronto a costituirsi il gruppo del Pd in consiglio comunale
Cerveteri: pronto a costituirsi il gruppo del Pd in consiglio comunale

Quindi sta per concretizzarsi il primo passo perla rinascita del circolo dem di Cerveteri, preannunciato dal Commissario Marco Pierini nel corso di una intervista rilasciata a ‘la Voce’ lo scorso 2 Febbraio.

A questo passaggio seguirà poi l’ingresso ufficiale del Partito Democratico nella coalizione alla guida della città etrusca, in vista della prossime amministrative del 2022.

Recentemente il consigliere Alessandro Gnazi ha dichiarato “La costituzione del gruppo consiliare del PD è un punto da cui ripartire per un percorso ancora tutto da compiere e verso cui sono fiducioso. Il Pd è “un’arma in più”. Bene, infatti, le liste civiche ma “non si può pensare la politica senza partiti”.

La rinascita del circolo PD ceretano (ancora senza una sede) arriva al momento giusto: la politica è fortemente in crisi e solo i partiti sono in grado di rilanciarne ruolo e funzioni.

Il ritorno del circolo dem alla politica attiva era sicuramente atteso dai democratici ceretani, e costituisce un riequilibrio all’interno del parlamentino locale marcatamente civico.

A Piazza Risorgimento le liste civiche sono la base dell’Amministrazione guidata da Alessio Pascucci, sindaco dotato di un innegabile talento politico, con notevoli aspettative personali, decisamente incongruenti rispetto ai risultati amministrativi ottenuti.

Non è un mistero per nessuno l’insuccesso del progetto civico di Pascucci, per mancanza di una visione del governo della città, che scendesse dai voli pindarici, per atterrare sul terreno della concretezza amministrativa.

Basta leggere le critiche delle forze di opposizione, riportate quotidianamente sulla stampa locale, in rete ed edicola, sull’ insipienza della maggioranza, che, a dispetto del suo nome “Esserci”, in questi anni non c’è mai stata. Accanto alle critiche dell’opposizione ci sono poi quelle dei cittadini che si esprimono pubblicamente sulla carenza e sui ritardi dei servizi. Ha ragione il consigliere Alessandro Gnazi quando dichiara che “Il PD è un’arma in più”.

L’ingresso del Partito Democratico nella coalizione costituirà un punto diforza strategico perla “silenziosa” maggioranza civica di Alessio Pascucci.

Rispetto ad una lista civica, espressione comunque di un insieme di singoli, il perimetro di un partito è la forza di un patrimonio strutturato su idee, valori ed organizzazione, supportati da un consenso elettorale, da una forza rappresentativa, e da una diversa capacità contrattuale all’interno della coalizione.

Dall’interno della maggioranza, i consiglieri del Pd, unitamente alla forza dell’anima dem del circolo locale, hanno davanti l’opportunità di elaborare idee e fare proposte concrete, per strappare Cerveteri alla paralisi che la stringe da quasi un decenni. E’ già scattato il conto alla rovescia per le elezioni del 2022.  

dal quotidiano La Voce

(torna a Baraondanews)

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Ladispoli, Ardita: "Dal vecchio alberghiero al nuovo. In 8 anni nulla si è fatto"

CittàpoliticaUncategorized

L'ANPI Ladispoli - Cerveteri va a congresso

Cittàpolitica

Federico Ascani: "Dopo cinque anni di non dialogo, adesso si riapre il confronto"

politica

Gualtieri neo Sindaco di Roma, Ascani e Marongiu (PD): "Bellissima vittoria"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.