fbpx
Ospiti

Cerveteri, perché la terra trema? Roberto Agnolet e Pamela Baiocchi portano i bambini a lezione di geologia

Nuovo appuntamento nell’Aula Consiliare del Granarone con le scuole di Cerveteri. Incontro con le scolaresche la mattina del 14 novembre

Cerveteri, perché la terra trema? Roberto Agnolet e Pamela Baiocchi portano i bambini a lezione di geologia

“Terremoti – perché, dove e quando”. Sono tante le domande che ci poniamo ogni qualvolta, in ogni angolo del mondo, si verifica un evento sismico. Una curiosità ancor maggiore, nasce nei più piccoli che in tali occasioni non lesinano mai domande a genitori e insegnanti sull’origine e su come si sviluppano i terremoti. 

Per questo, nell’ottica di voler ampliare l’offerta divulgativa e scientifica che già da tempo la Delegata alle Politiche Scolastiche del Comune di Cerveteri Pamela Baiocchi sta portando avanti a titolo totalmente gratuito nei locali comunali, martedì 14 novembre a partire dalle ore 10:30 le scolaresche saranno accolte all’interno dell’Aula Consiliare del Granarone per una mattinata di approfondimento e studio su questo argomento così vasto e altrettanto, purtroppo, drammaticamente attuale.

Relatore d’eccezione dell’incontro, uno stimato professionista di Cerveteri che già in passato ha offerto la propria competenza e preparazione al servizio dei bambini e delle scolaresche: il Geologo Roberto Agnolet.

“Perché ci sono i terremoti? Per quale motivo la terra d’improvviso trema causando distruzione e purtroppo così tante vittime? Sotto la guida di una figura esperta, preparata e conosciuta come quella del Geologo Roberto Agnolet, che ringrazio per aver offerto anche in questa occasione la massima disponibilità, guideremo i ragazzi e le ragazze delle scuole secondarie degli istituti di Cerveteri in un vero e proprio viaggio al centro della Terra – ha dichiarato Pamela Baiocchi, Delegata alle Politiche Scolastiche e Divulgatrice Scientifica per Nautilus Discovery – verranno fatti accenni di geologia sulla deriva dei continenti e sull’origine dei terremoti, con tante piccole nozioni e curiosità su quegli argomenti che vengono studiati in classe durante le ore curriculari e che in questa occasione avranno l’occasione di approfondire ulteriormente. Con l’occasione, ci tengo a ringraziare davvero di cuore anche il personale dell’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Cerveteri, nella persona della Responsabile Laura Befera che anche in questa occasione ha svolto un eccellente lavoro di coordinamento con gli Istituti Scolastici e le docenti delle classi che parteciperanno all’incontro”.

Gli appuntamenti di divulgazione scientifica promossi dalla Delegata Pamela Baiocchi proseguiranno anche nei prossimi mesi, come sempre gratuiti, come sempre aperti a tutti i bambini. Per informazioni è possibile contattare il numero: 3701291611

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Ospiti

Museo del Saxofono, standing ovation per Max Ionata

Ospiti

Ladispoli, al Sacro Cuore convegno su cittadinanza attiva

Ospiti

Allo Stendhal si “Eco-studia”

Ospiti

Ladispoli, visite guidate a Torre Flavia ogni ultimo sabato del mese

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?