fbpx
AttualitàCittàNotiziepolitica

Cerveteri, out il sistema multimediale alla Necropoli

La denuncia dell’ex consigliere comunale Margherita Tassitano

Cerveteri, out il sistema multimediale alla Necropoli – Il sistema multimediale inaugurato nell’era della Giunta Polverini non funziona più.

A denunciare la situazione che si presenta all’interno della Necropoli della Banditaccia è l’ex consigliere comunale d’opposizione Margherita Tassitano.

“Ho accompagnato degli amici francesi alla Necropoli – scrive Tassitano sui social – Non funziona più il sistema multimediale. Che tristezza!”.

“Che trascuratezza e poca attenzione al nostro sito archeologico. E che figura con i turisti”.

Che cosa sia successo al sistema multimediale inaugurato in pompa magna resta un mistero.

Un mistero perché secondo quanto riferito dal consigliere comunale dei Movimento 5 Stelle Saverio Garbarino, che ha commentato il post di Tassitano, quello stesso sistema era funzionante. Almeno lo era durante la visita alla Necropoli del Sottosegretario Mibac

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Ladispoli, presentato il libro di Vera Pegna. Il punto di Carla Zironi

Notizie

Cerveteri, Scuola di Borgo San Martino: chiusura del plesso per lunedì 21 ottobre.

Notizie

Civitavecchia, ansia per ragazzino scomparso

Notizie

Terrremoto di magnitudo 2.2 vicino a Roma

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?