fbpx
Città

Cerveteri: Multiservizi, 26 nuove alberature di pregio messe a dimora

4 Condivisioni

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa di Multiservizi Caerite

Cerveteri: Multiservizi, 26 nuove alberature di pregio messe a dimora –

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa di Multiservizi Caerite: “La Multiservizi Caerite comunica di aver provveduto alla messa a dimora di nuove alberature sul territorio comunale. Si tratta di 26 nuovi arbusti di pregio la cui scelta è stata effettuata sulla base al contesto in cui sono stati piantati.

Le specie selezionate sono tutte di grandi dimensioni, con circonferenza 15-18 centimetri e altezza 2-2,5 metri. Quanto al posizionamento, quattro camelie sono state piantumate al Parco delle Rimembranze. Al parco della Legnara sono state messe a dimora  tre Fillirea, tre esemplari di Lentisco, due alberi di Giuda, una Roverella e un Carrubo. A Cerenova, presso l’area verde di via Eufronius, ci sono tre esemplari di Carrubo, una Sughera, tre Peri ornamentali. A Valcanneto, presso il parco Giordano c’è un albero di Giuda, mentre sempre nella medesima frazione sono stati messi a dimora tre alberi di Giuda e un Carrubo. Ogni nuovo alberello è supportato da due pali tutori; l’ubicazione è stata scelta in base ai siti di abbattimento, scegliendo l’area verde libera più vicina, e sono state privilegiate specie idonee ai luoghi di piantumazione.

Queste nuove piantumazioni confermano l’impegno della Multiservizi nella gestione del verde pubblico comunale, il cui patrimonio arboreo, grazie ad un lavoro portato a termine in questi anni, è disponibile online. La mappa del censimento di Cerveteri, Cerenova, Campo di Mare è consultabile al seguente link, mentre la mappa del censimento di Valcanneto, I Terzi, Borgo S. Martino, Ceri e Sasso qui. La mappatura digitale del patrimonio arboreo pone l’amministrazione di Cerveteri tra le poche in Italia ad aver ottemperato alla legge n. 10 del 2013 che prevede che tutti i comuni sopra i 15mila abitanti si dotino di un catasto delle alberature, ma soprattutto fra le pochissime realtà ad aver mappato tutti i dati del verde pubblico.”

4 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Cerveteri, diffamazione su vicenda Cafire. L'ex Sindaco Ciogli: "Perché Pascucci non rinuncia alla decadenza dei termini?"

Città

Ladispoli, concorso del Messaggero: due studentesse dell’Alberghiero

CittàNotizie

Cerveteri, l'assessore Cennerilli: “per Giammaria vanno fatte delle precisazioni”

Città

Cerveteri – Ladispoli, ritardi e inadempienze nelle politiche sociali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.