fbpx
 
Notizie

Cerveteri, la Multiservizi: “Record di vendite e fatturato per i farmaci online”

Cerveteri, la Multiservizi: “Record di vendite e fatturato per i farmaci online”

Record di accessi, utenti registrati e fatturato per la start up avviata nel 2020 dalla Multiservizi Caerite per la vendita dei farmaci online. Il servizio farmaci.me dal 1 giugno 2020 ad oggi ha fatto registrare un fatturato di € 18.928,28 con oltre 599 utenti registrati. 

Nel mese di giugno si è segnato un fatturato di € 10.640,39, un incasso giornaliero di € 212, una media registrazioni utenti giornaliera di sette e uno scontrino medio di € 43 (+64% rispetto allo scontrino medio della farmacia fisica). Tra le categorie di prodotti più venduti spicca la cosmesi e la cura del corpo.

Nel mese di Luglio le performance hanno fatto registrare incrementi notevoli rispetto allo stesso periodo del mese precedente, con un incasso giornaliero pari a € 421 (+ 99% rispetto a giugno 2020) e una media di registrazione utenti giornaliera che passa da 7 a 13 (+ 85,71%).

Lo scontrino medio si abbassa, invece, da € 43 a € 38 ma ciò è dovuto al fatto che molte persone, dopo aver testato la bontà del servizio in termini di velocità e servizio clienti, iniziano a prediligere Farmaci.me anche per acquisti di prodotti SOP (farmaci senz’obbligo di prescrizione medica) e OTC (farmaci da banco) oltre a quelli della cosmesi (il cui prezzo è più alto). A luglio, quindi, la varietà dei prodotti venduti si amplia e molti sono i clienti che riacquistano utilizzando il nuovo servizio di Multiservizi. Da segnalare inoltre l’incremento dei volumi in termini di pezzi venduti in un settore, quello del mondo beauty, che risulta fra i più colpiti durante la crisi per il Covid-19.  

“I risultati raggiunti durante i primi mesi di avvio del servizio di vendita online dei farmaci, unito anche all’ottimo andamento del servizio di consegna dei farmaci a domicilio, confermano la volontà dell’azienda di procedere nel segno dell’innovazione e dei maggiori servizi rivolti alla cittadinanza”, spiega l’amministratore unico di Multiservizi Caerite, Claudio Ricci.

“L’ottimo andamento di farmaci.me consente all’azienda di avere un maggior potere contrattuale nei confronti dei fornitori, dandoci accesso a condizioni di fornitura estremamente più vantaggiose che si traducono in una nostra maggiore competitività online, ma anche in maggiori margini offline, il tutto a vantaggio dei cittadini che oltre ad essere utenti sono anche e soprattutto i proprietari, attraverso il Comune, della municipalizzata”. 

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa di Multiservizi Caerite

Post correlati
CronacaItaliaNotizie

Ischia, partono i Vigili del Fuoco di Civitavecchia e Cerveteri

CittàCronacaNotizie

Brutto incidente sulla a12, 2 persone perdono la vita

CittàNotizie

Centro Antiviolenza Territoriale di Cerveteri, affidato il servizio: una tutela per tutte le Donne vittime di violenza

CittàNotizie

Cerveteri, Gubetti: "Mai preso parte alle trattative del Cerveteri Calcio"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.