fbpx
 
CittàNotiziepolitica

Cerveteri, la Belardinelli lascia l’incarico da consigliere e vola in Regione

Il consigliere comunale Anna Lisa Belardinelli ha annunciato le sue dimissioni dalla massima assise cerveterana e vola in Regione. La Belardinelli ha ottenuto un incarico all’interno dell’assessorato ai Lavori Pubblici della Regione Lazio. Ecco le sue parole: “Scelta difficile, sofferta, me che ritengo giusto fare in questo momento…Poco fa ho presentato le mie dimissioni da consigliere comunale, ovviamente non senza averci riflettuto a lungo e, come sempre, insieme al mio gruppo. Ringrazio ancora tutti gli elettori che mi hanno dato fiducia e che per ben sei anni e mezzo mi hanno consentito di sedere in consiglio comunale, dove spero di averli ben rappresentati”.

“A loro, a chi ha creduto e ancora crede in me voglio dire di stare tranquilli: la mia decisione non è certo un addio alla politica locale, non è nemmeno un arrivederci…e non è assolutamente una resa, è solo un allontanamento dal mio ruolo istituzionale….”

Cerveteri, la Belardinelli lascia l'incarico da consigliere e vola in Regione
Cerveteri, la Belardinelli lascia l’incarico da consigliere e vola in Regione

“A settembre ho deciso di accettare un incarico politico in Regione, Assessorato Lavori Pubblici, che non mi consente di essere presente alle sedute del Consiglio comunale e della commissione di cui faccio parte nemmeno togliendo ulteriormente tempo al mio lavoro e alla mia famiglia, come ho fatto fino ad oggi, per questo non ritenendo corretto per il futuro disertare o delegare, preferisco che un’altra persona del mio gruppo prenda il mio posto. Una persona di cui ho piena fiducia, con la quale in questi 6 anni e mezzo ho condiviso ogni scelta, ed è proprio grazie ad una sua idea che è cominciata questa mia avventura… Alessandro Fondate”.

“Continuerò a lavorare, insieme a lui e agli altri tre consiglieri del mio gruppo, fianco a fianco – assicura l’ex candidata a sindaco – mettendoci sempre tutta me stessa, la faccia ed il cuore”.

“Continuerò a far sentire la mia voce, ad ascoltare i miei concittadini e a combattere contro chi sta trascinando sempre più in basso la nostra città…e a chi ha detto che io e Luca Piergentili sono 6 anni che andiamo in consiglio comunale a rompere le scatole (usando un’espressione molto più colorita) voglio dire che può stare tranquillo: continuerò a rompere le scatole anche stando fuori dal consiglio comunale!” conclude commossa l’ormai ex consigliere del Comune di Cerveteri.

Giorgio Ripani

Post correlati
CittàCronaca

Andrea Ferlini, sabato le esequie del giovane di Valcanneto

Cittàpolitica

Protesta degli agricoltori, Gubetti: "Cerveteri al vostro fianco"

Cittàpolitica

Zito (PD Cerveteri): "Al fianco degli agricoltori per difendere il nostro futuro"

Attualitàpolitica

Cerveteri, i trattori "conquistano" il Granarone

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.