fbpx
Città

Cerveteri, Italia Viva: ”Ripartiamo agevolando attività commerciali e turismo”

Il consigliere Falconi: ”A dire la verità non ci siamo mai fermati”

Cerveteri, Italia Viva: ”Ripartiamo agevolando attività commerciali e turismo”

Cerveteri, Italia Viva: ”Ripartiamo agevolando attività commerciali e turismo”

“E’ ripartita l’attività del Circolo Italia Viva di Cerveteri e del Comitato Società Civile con idee e percorsi da suggerire per rilanciare il territorio Cerite. A dire la verità non ci siamo mai fermati nel pensare alla nostra cittadina – afferma Falconi, Consigliere comunale responsabile del Comitato – e ora vogliamo mettere in atto le nostre idee per ripartite e per rilanciarci. Siamo stanchi di parole di circostanza e vogliamo parlare di fatti concreti. Bene le iniziative del Sindaco per un migliore utilizzo del suolo pubblico a favore delle attività commerciali. E a tal proposito siamo per un allargamento il più possibile ampio per favorire il rilancio del commercio, delle attività di ristorazione e della filiera legata all’enogastronomia.

Nella riunione, svoltasi lunedì scorso nella sede del comitato, si è deciso di trovare idee per lo sviluppo del turismo. La prima idea, altre saranno lanciate successivamente, è di rilanciare i percorsi turistici naturali di cui il territorio è ricco. Sono molti, tanto interessanti quanto poco conosciuti, e possono essere maggiormente pubblicizzati e messi in condizioni migliori per una maggiore fruizione dei turisti e dei nostri concittadini. Il più importante è il sentiero ad anello delle cinque cascate e delle antiche ferriere Pontificie, che si sviluppa dopo il cimitero nuovo, ma molti altri possono essere individuati, creati e valorizzati.

Intenzione comitato civico di Italia viva di Cerveteri è di procedere per fasi. Nella prima è nostra intenzione coinvolgere le “istituzioni” dedicate al turismo come la Proloco ed il Pit, vogliamo partire da queste “istituzioni” per analizzare e mappare i percorsi esistenti e l’attuale proposta turistica. La seconda fase è quella di proporre un progetto volto a valorizzare, mettere in sicurezza e agevolare il turista nelle passeggiate nella natura, per esempio con una adeguata segnaletica e parcheggi dedicati. A questo punto si passerà alla fase della presentazione del progetto alle associazioni interessate del territorio ed alla cittadinanza per cogliere spunti e miglioramenti. Solo dopo aver espletato questi passi consegneremo il progetto agli organismi competenti per proporre la sua attivazione.

Dotare Cerveteri di una vera rete di percorsi turistici, in abbinamento alle altre ricchezze del territorio, contribuirà sicuramente ad incrementare il turismo e ad un maggior godimento del territorio da parte dei nostri concittadini”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizieSportSport e Salute

Crossfit a Cerveteri, Giancarlo Paolacci grande mattatore al Tyrsenia S.C.

AttualitàCittà

Cerveteri, Dimensione danza 2000 illumina il parco della Legnara

Città

"Il Parco Archeologico Caerite, un bel dì ci sarà?"

Città

Allumiere, prosegue la manifestazione "Benvenuta estate"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.