fbpx
Notizie

Cerveteri, incivili abbandonano tre cuccioli

239 Condivisioni

Il ritrovamento effettuato dalle Guardie Ecozoofile Gepa coordinamento Regione Lazio che ha denunciato alle autorità competenti quanto accaduto

Cerveteri, incivili abbandonano tre cuccioli –

Cerveteri, incivili abbandonano tre cuccioli
Cerveteri, incivili abbandonano tre cuccioli

Si possono tenere all’interno della mano. Avevano ancora gli occhi chiusi e avevano bisogno solo di tanto affetto.

Sono i tre cuccioli abbandonati da ignoti in strada, abbandonati al loro destino e per fortuna ritrovati dalle Guardie ecozoofile Gepa Coordinamento Regione Lazio che si sta occupando di loro.

I tre cuccioli crescono bene e hanno aperto gli occhi.

Sono due maschi e una femmina, ancora troppo presto per capirne la taglia.

I tre cuccioli erano stati abbandonati il 2 maggio scorso a Cerveteri.

“Ricordiamo che l’abbandono di animali – spiegano le guardie ecozoofile Gepa coordinamento Regione Lazio – è un reato contravvenzionale che il nostro ordinamento prevede e punisce all’articolo 727 del codice penale”.

“Tale norma, in particolare, prevede testualmente che: ‘Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro’.

“Il nostro compito ci impone di procedere secondo normativa vigente e questo caso ed altri in futuro verranno trattati con il massimo rigore”

“A fronte di ciò ci teniamo a sottolineare che Il Coordinamento Regionale delle Guardie Ecozoofile G.e.p.a – proseguono ancora – ha presentato regolare notizia di reato denunciando alle autorità quanto accaduto, da qui la comunicazione in Procura che porterà allo svolgimento di indagini al fine di condannare il colpevole di questo ignobile gesto”.

“Un invito a non girarvi dall’altra parte e a segnalarci qualsiasi atto che possa ledere al benessere animale”.

239 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, palazzetto dello sport: la giunta approva il progetto esecutivo

Notizie

Litorale romano in ginocchio: da Pomezia a Ladispoli momento critico per il commercio

Notizie

Ladispoli: manifestazione di piazza, riconciliazione tra i commercianti

Notizie

Ladispoli, il 3 novembre consiglio comunale in diretta streaming

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.