fbpx
 
Città

Cerveteri, grande successo per la danza targata Rim

Oltre 1000 spettatori e più di 100 partecipanti per le 2 serate evento della danza Rim, prima al Teatro Orione e poi in Piazza Santa Maria

Si è conclusa una settimana incredibile per i ballerini del centro sportivo Rim di Cerveteri che hanno messo in scena due spettacoli ricchi di colori e magia. Oltre 1000 spettatori e più di 100 partecipanti: è con questi numeri che si è conclusa l’avventura dei ragazzi e delle ragazze che hanno raccolto i frutti di un lavoro lungo un intero anno

Gli show si sono tenuti rispettivamente il 2 e il 6 luglio, a distanza di pochissimi giorni, ma
gli allievi hanno raccolto la sfida con entusiasmo e passione.
Nel corso della prima serata, al teatro Orione di Roma, è andato in scena “Seven”, uno spettacolo originale che ha permesso di esplorare il tema dei 7 vizi capitali. La platea, gremita, ha seguito la storia e le evoluzioni dei ballerini che si sono esibiti per 2 ore e mezza, alternando coreografie di modern, hip-hop e giocodanza.

Invece, sabato 6 luglio, il pubblico di Piazza Santa Maria ha potuto assistere a “Vivere a Colori”,
una vera e propria esplosione di coreografie, arricchite anche delle esibizioni del comparto latin.
Insomma, per la danza targata Rim è stato un successo. A confermarlo le direttrici artistiche dello
spettacolo, Manila Ripani e Maila Martino, che hanno dichiarato: “Siamo veramente orgogliose di questi piccoli, grandi e meravigliosi artisti che si sono impegnati tantissimo. Vogliamo ringraziare loro e le loro famiglie perché ogni anno rendono possibile tutto questo e poi grazie anche agli sponsor: Tempo Casa, PiùMutui Casa, Sushi Le Deyi, ristorante-pizzeria Jolly e Alimentari Rinaldi. Senza il loro contributo non avremmo potuto realizzare la serata di sabato. Non possiamo che ringraziare Carmen Salustri, che ci ha aiutato con i testi di Seven e che è stata fondamentale nel dietro le quinte di sabato. Per noi l’arte è qualcosa che va oltre i semplici passi, è emozione ed espressività. Siamo sicure che il pubblico abbia saputo cogliere tutti questi aspetti”.


Ad arricchire la serata evento di Piazza Santa Maria c’erano anche i campioni italiani assoluti in carica di danze latino-americane, Noemi Oriolesi e Luigi Francescangeli che impartiscono i loro corsi proprio alla Rim.
“Già lo scorso anno eravamo rimasti affascinati dalla location – hanno esordito Luigi e Noemi – e poi la risposta del pubblico è stata incredibile. Siamo contentissimi delle esibizioni dei nostri allievi e vogliamo fare di più. Dal prossimo anno incrementeremo la nostra presenza a Cerveteri per riuscire a curare ancor meglio il settore agonistico. Speriamo di riuscire a portare avanti questa esperienza alla Rim anche grazie al supporto di Maria Grazia Onorati con cui si è creato un vero e proprio rapporto di amicizia”.

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Cerveteri, dissidenti presenti in aula: la Sagra dell'Uva si farà

Città

Cerenova, nella serata di ieri improvviso crollo di un pezzo di cornicione in corrispondenza della Posta

Cittàpolitica

Cerveteri, Paolacci: "Istanza negata, non potrò partecipare online al consiglio comunale"

CittàCuriosità

Volontariato: l'Associazione Nazionale Polizia di Stato si presenta

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.