Cittàpolitica

Cerveteri, De Angelis – Orsomando: “NOI supportati dalla mozione dell’opposizione contro le modifiche anticostituzionali”

38 Condivisioni

Cerveteri, De Angelis – Orsomando: “NOI supportati dalla mozione dell’opposizione contro le modifiche anticostituzionali” – Riceviamo e pubblichiamo:

“Il Consiglio Comunale del 24 gennaio scorso è stato assurdo come assurdo è stato,  in quel contesto, il comportamento di un Presidente del Consiglio tutt’altro che super partes, anzi pienamente di parte il quale ha permesso che la seduta prendesse una piega grottesca.

Un atto dettato da un evidente arroganza, mancanza di rispetto, distorsione dei fatti e noncuranza delle leggi superiori con cui si è tentato anche di applicare un assurdo giro di vite e mettere un bavaglio alle minoranze apportando delle modifiche anticostituzionali al Regolamento Comunale con le quali si vorrebbe impedire, ad alcuni consiglieri comunali mentre ad altri no, l’esercizio dei propri diritti di rappresentanza elettiva facendo  “Figli e figliastri” e “obbligandoli”, sistematicamente, ad entrare in altri gruppi politici o addirittura nel gruppo misto.

Visto il “guazzabuglio” amministrativo e gli evidenti criteri di incostituzionalità abbiamo da subito contestato e presentato emendamenti modificativi di aggiustamento insieme all’opposizione, emendamenti puntualmente “bocciati” dalla Maggioranza, dal Sindaco e dal suo Presidente del Consiglio a dimostrazione che vi era, probabilmente, un vero e proprio piano finalizzato a zittire le opposizioni e ridurle ai minimi termini.

A fronte di ciò, durante la prima settimana di aprile 2019 abbiamo presentato formale esposto – denuncia sollecitando un intervento urgente al Prefetto di Roma e dando mandato ai nostri legali per attuare quanto ritenuto idoneo, a tutela della nostra posizione elettiva di consiglieri comunali, al fine di fermare l’assurdo procedere di questa Amministrazione e del Presidente del consiglio che, a quanto ci risulta, si sono rimangiati impegni amministrativi come quello di rivedere, nel nuovo regolamento, le procedure di costituzione dei gruppi consiliari e dei relativi capi gruppo evidenziando una manovra subdola tendente a svalutare il peso politico di alcuni consiglieri declassandoli a “figli di un Dio minore”.

A seguito di tutto ciò e in funzione di questa nostra battaglia democratica e del rispetto dei diritti elettivi acquisiti che interessa tutti i consiglieri, durante questi giorni abbiamo appreso e ci siamo confrontati con alcuni colleghi di opposizione di parte del centrodestra che ci sosteranno presentando una dettagliata mozione al Consiglio Comunale richiedendo l’impegno all’immediata modifica di alcuni articoli del Regolamento Comunale inerente la composizione dei Gruppi Consigliari e la posizione della figura dei Capigruppo al fine di ripristinare il giusto equilibrio tra democrazia amministrativa, volere del popolo e diritto elettivo.

NOI, naturalmente, voteremo e invitiamo a votare tutti i consiglieri la mozione che, come contenuti, riprende alcuni nostri emendamenti modificativi già presentati durante la seduta del 24 gennaio 2019 precisando, sin da ora, che nel caso di esito negativo proseguiremo con le opportune azioni legali in merito anche se c’è chi dice che sono soldi spesi invano. I nostri elettori sappiano che siamo determinati e tutti i cittadini devono essere consci che con questi presupposti si rischia di far scadere un ordinamento democratico in un governo di maggioranza esclusivo e autoreferenziale che non giova al buon governo della cosa pubblica.

              Aldo De Angelis                                       Salvatore Orsomando

Consigliere Comune di Cerveteri              Consigliere Comune di Cerveteri

Capogruppo Trasparenza e Legalità               Capogruppo Forza Italia

38 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Sindaco Tedesco: "Illogico ed inopportuno installare dei parcometri"

CittàNotizie

Incidente stradale A12 oggi pomeriggio, nessuna vittima

CittàNotizie

L'attore Willem Dafoe avvistato oggi a Santa Marinella

CittàNotizie

"Sport e Food Village" approda a Marina di Cerveteri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista