fbpx
Ospiti

Cerveteri, Arte: a Sala Ruspoli la mostra “Il Soffio del Tempo”

6 Condivisioni

Domani alle ore 18:00 l’inaugurazione. Rimarrà visitabile fino a venerdì 6 dicembre

Cerveteri, Arte: a Sala Ruspoli la mostra “Il Soffio del Tempo”

Una mostra d’arte di pregio, ricercata, curata nei minimi dettagli. Nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria, il Comune di Cerveteri propone “Il Soffio del Tempo”, delle artiste Lea Contestabile e Carola Masini, che sarà inaugurata domani, venerdì 29 novembre alle ore 18:00.

La mostra, curata da Romina Guidelli e visitabile fino al 6 dicembre, presenterà una selezione delle opere realizzate in tecnica mista ed eseguite su tavola e su stoffa dalle artiste, insieme alle importanti installazioni realizzate in site specific. Tema centrale della mostra bipersonale di Carola Masini e Lea Contestabile è il concetto del tempo e della memoria. 

Il tempo è l’elemento che caratterizza il lavoro di Lea Contestabile e Carola Masini, un meta-medium impossibile al tatto, ma innegabile alla vista. 

Ogni loro opera prevede una liturgia di movimento, gesto esatto, metodo e concentrazione che ricordano il lento ritmo di una musica antica e riportano alla memoria gesti, odori e sapori di infanzia.

Le opere realizzate dalle artiste sono fortemente autobiografiche. La ricerca degli oggetti e delle trame che caratterizzano ogni loro lavoro parte dalle origini, nasce sin da bambine e denota un primigenio talento dell’attenzione. Questo interesse dedicato al particolare si trasmette e si concretizza nell’opera d’arte attraverso l’inclusione di oggetti, l’inserimento di immagini o la definizione di ritratti ‘cuciti’ astratti dal passato ma ancora assolutamente riconoscibili. Questi ‘strumenti’ assemblano il corpo sensibile delle loro attuali opere d’arte e ci consentono una perfetta e limpida condivisione di antiche memorie: dello stesso sentimento del tempo’.

Cerveteri sarà la prima città che accoglierà Il soffio del tempo, esposizione per la quale è già in programma una seconda tappa per la primavera 2020.

La mostra, con ingresso gratuito, è visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 17:30 alle ore 19:30. Il sabato e la domenica visitabile anche la mattina dalle ore 11:00 alle ore 13:00. La mostra si inserisce anche nella due giorni di Piazza Santa Maria, dove avrà luogo la XI Festa dell’Olio Nuovo.

6 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Ospiti

Ladispoli festeggia un'altra super nonna: Giuliana Manno spegne 101 candeline

Ospiti

Il gruppo facebook Ladispoli città diventa associazione no profit

CittàOspitipolitica

Cerveteri Capitale Italiana della Cultura, l'assessore Battafarano: "Crediamoci tutti"

EvidenzaNotizieOspiti

Cerveteri, a I Terzi la rivoluzione del biologico di Massimo Bistacchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.