AttualitàCittàNotizie

Cerveteri, a Sala Ruspoli la grande moda francese di Madeline Vionnet

3 Condivisioni

Lunedì 25 marzo alle ore 17.00 nuovo appuntamento con le conferenze culturali dell’AUSER

Cerveteri, a Sala Ruspoli la grande moda francese di Madeline Vionnet

Il lunedì, da diversi anni, è il giorno dedicato all’approfondimento culturale e alla conoscenza a Cerveteri. All’interno dei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria, i volontari dell’Associazione AUSER sono infatti soliti promuovere, in maniera completamente gratuita sia per l’ente che per la città, conferenze e incontri dedicati agli argomenti più vari, su particolari periodi storici, ricorrenze particolari e personaggi che nel loro settore hanno segnato un’epoca.

È esattamente ciò che avverrà anche lunedì 25 marzo, alle ore 17.00, con la Conferenza dedicata a Madeline Vionnet, stilista francese, creatrice di una delle più prestigiose maison di alta moda dell’intera Francia, la Maison Vionnet, che la pone tra i precursori della rivoluzione della moda del XX secolo, attraverso il processo di liberazione della donna dai paludamenti ottocenteschi dei corpetti e dei gonnelloni fissati con stecche di balena.

Cerveteri, a Sala Ruspoli la grande moda francese di Madeline Vionnet

“L’Associazione AUSER è una realtà estremamente attiva nella nostra città, un motore inesauribile di idee, iniziative, energie. Un punto di riferimento per tanti settori, dalla cultura al sociale – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – anche questa settimana tornano con un nuovo appuntamento culturale, un’occasione per conoscere e scoprire la storia di un personaggio come Madeline Vionnet che ha segnato una parte della cultura e della società francese e non solo”.

Relatrice della conferenza, con ingresso libero, è la Professoressa Vienna Marchetti.

3 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Sagra del Carciofo, il PD Ladispoli: "Un format ormai collaudato"

CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, la Casina Rosa sarà intitolata al giornalista Stefano Trincia

Notiziepolitica

Cerveteri, causa estumulazioni il 26 chiuso il cimitero vecchio

AttualitàCronacaNotizie

Collezione Berni, ritrovati dal Commissariato nuovo Casilino molti pezzi della collezione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista