fbpx
 
CulturaNotizie

Capitale Cultura 2022: Ladispoli sostiene la candidatura di Cerveteri

Lo dichiara in una nota Francesca Lazzeri, assessore al Commercio, Attività Produttive e Comunicazione della città balneare

Capitale Cultura 2022: Ladispoli sostiene la candidatura di Cerveteri –

“Cerveteri capitale italiana della cultura? Magari! Sono convinta che l’eventuale vittoria del comune etrusco potrebbe dare una spinta notevole a tutto il territorio del litorale a nord di Roma”.

Lo dichiara in una nota Francesca Lazzeri, assessore al Commercio, Attività Produttive e Comunicazione del Comune di Ladispoli.

“Questa – prosegue Lazzeri – è un’occasione ghiotta e Ladispoli è pronta ad accogliere tutti quei potenziali turisti che verrebbero a visitare il capoluogo etrusco e a cui noi potremmo offrire una vasta scelta di strutture ricettive e commerciali.

Capitale Cultura 2022: Ladispoli sostiene la candidatura di Cerveteri
Capitale Cultura 2022: Ladispoli sostiene la candidatura di Cerveteri

In periodi pre covid tanti sono stati i turisti in visita a Roma che hanno scelto la nostra città sia per dormire che per fare shopping, visto il collegamento rapido e frequente con la Capitale, ed anche ora, nonostante le restrizioni imposte dal DPCM su orari e modalità di vendita il comparto sta andando più che bene.

Questo è certificato dai dati oggettivi che giungono dalle agenzie immobiliari: viale Italia ha la stessa appetibilità commerciale di via Cola di Rienzo a Roma, il che è tutto dire.

Se sempre più spesso anche personaggi del mondo dello spettacolo scelgono Ladispoli per la sua ristorazione di qualità, ultimo Renato Zero ospite del Malibù – Equo Risto, locale che ha fatto della pesca sostenibile e del plastic free la sua bandiera, è segno che il settore commercio – attività produttive – enogastronomia è vivo ed attento – conclude l’Assessore – a tutte le esigenze del mercato. Quindi in bocca al lupo Cerveteri!”.

LE 10 FINALISTE
Ed ecco le dieci finaliste con i titoli dei loro progetti. Ci sono tre capoluoghi di regione, tre capoluoghi di provincia e quattro cittadine non capoluogo, tra cui la Bandiera arancione di Volterra. 

1. Ancona – Ancona. La cultura tra l’altro;
2. Bari – Bari 2022 Capitale italiana della cultura;
3. Cerveteri (Roma) – Cerveteri 2022. Alle origini del futuro;
4. L’Aquila – AQ2022, La cultura lascia il segno;
5. Pieve di Soligo (Treviso) – Pieve di Soligo e le Terre Alte della Marca Trevigiana;
6. Procida (Napoli) – Procida Capitale italiana della cultura 2022;
7. Taranto – Taranto e Grecia Salentina. Capitale italiana della cultura 2022. La cultura cambia il clima;
8. Trapani – Capitale italiana delle culture euro-mediterranee. Trapani crocevia di popoli e culture, approdi e policromie. Arte e cultura, vento di rigenerazione;
9. Verbania – La cultura riflette. Verbania, Lago Maggiore;
10. Volterra (Pisa) – Volterra. Rigenerazione umana.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, in fiamme negozio di casalinghi in piazza

CittàNotizie

Santa Marinella, mercoledì la consegna dei lavori per la nuova piscina comunale"

Notizie

A12 Roma-Civitavecchia: l'11 febbraio attivo il rilevamento di velocità

CittàNotiziepolitica

"Ladispoli non ha mai espresso un consigliere regionale: stavolta ne abbiamo l'occasione!"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.